Fac simile rinnovo porto d’armi uso sportivo COMMENTA  

Fac simile rinnovo porto d’armi uso sportivo COMMENTA  

ARMI COMUNI
Richiesta di autorizzazione per acquisto, porto, trasporto armi sportive,
collezione.
ALL’UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI……………………….
ALLA QUESTURA DI …………………………………………………………
AL COMMISSARIATO DI P.S. DI ……………………………………………
ISTANZA PER IL RILASCIO DI:
*(1)Nulla osta all’acquisto di arma/i (*)
(1) Licenza di collezione di armi comuni
(1)Licenza di collezione di armi antiche,
artistiche o rare d’importanza storica
(1) Licenza di porto di arma corta
per difesa personale
(1) Licenza di porto di bastone
animato
(1) Licenza di porto di arma
lunga per difesa personale
(1) Licenza di porto di fucile
per uso caccia
(1) Licenza di porto d’armi
per il tiro a volo
(1) Licenza di trasporto delle armi
per uso sportivo
(1)Vidimazione della carta di
riconoscimento per il trasporto di
di arma/armi per i componenti di
società di tiro a segno
*Indicare se trattasi di: (1)
arma/armi antiche
arma/armi corte
arma/armi bianche
arma/armi lunghe
con munizionamento
senza munizionamento
n. cartucce _______________________
n. delle armi da acquistare________
Il sottoscritto/La sottoscritta
Cognome_____________________________________________________________Nome_______________________________________________________________
data di nascita
comune di nascita__________________________________ provincia o nazione_______________residenza_________________________________________________
via/piazza e numero civico____________________________________________________________________ recapito telefonico________________________________
cod. fiscale
domiciliato in: _________________________________________________________________________________________________
chiede l’autorizzazione di Polizia sopra indicata per la seguente motivazione ______________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________________
Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445, dichiara:
1. di non trovarsi nelle condizioni ostative previste dagli artt. 11, 12 e 43 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica
Sicurezza, approvato con R.D. 18 giugno 1931, n. 773 (cfr. testo norme in calce al presente modulo).
2. di avere come persone conviventi (indicare le generalità):
____________________________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________________________
3. di essere / non essere (2) stato ammesso a prestare servizio civile per obiezione di coscienza (l. 230/98 – Vedasi lettera I della
parte relativa alla documentazione
da allegare)
Dichiara inoltre di essere consapevole delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000
n. 445 in caso di dichiarazioni mendaci e di formazione o uso di atti falsi.

(1) barrare la casella interessata
(2) cancellare la voce non d’interesse
4 8
9
10
5
2
6
7
3
Fotografia
(da applicare a cura
dell’Ufficio accettante,
occorrente per le licenze di
cui ai punti: 4, 5, 6, 7, 8)
Allega la documentazione richiesta ai successivi punti (1):
(1) barrare la casella interessata
Data________________ __________________________________
Il dichiarante
AUTORIZZAZIONI DOCUMENTAZIONE / ADEMPIMENTI –
1 Nulla osta all’acquisto di arma/armi B – C
2 Licenza di collezione di armi comuni B
3 Licenza di collezione di armi antiche, artistiche o rare d’importanza storica B – H
4 Licenza di porto d’arma corta per difesa personale A – C– E – F
5 Licenza di porto di bastone animato A – C – E – F
6 Licenza di porto di arma lunga per difesa personale A – C – E – F
7 Licenza di porto di fucile per uso caccia A – C – D – E – F
8 Licenza di porto di armi per il tiro a volo A – C – E – F
9 Licenza di trasporto delle armi per uso sportivo B – G
10 Vidimazione carta di riconoscimento per il trasporto
di arma/armi per i componenti di società di tiro a segno
A
A. Certificazione comprovante l’idoneità psico-fisica, rilasciata dall’A.S.L. di residenza ovvero dagli Uffici medico-legali e dalle strutture sanitarie militari e della
Polizia di Stato, così come previsto dall’art. 3, comma 1, D.M. Sanità. 28.4.1998
B. Certificazione medica, ex art. 35 T.U.L.P.S.(a discrezione del Questore).
C. Attestazione relativa al conseguimento della capacità tecnica prevista all’art. 8, 4° comma della legge 18 aprile 1975, n. 110.

D. Abilitazione all’esercizio venatorio, ai sensi dell’art. 22 della legge 11 febbraio 1992, n. 157.
E. Pagamento tasse di concessione e/o stampati.
• Porto di arma corta per difesa personale o di bastone animato: tassa di concessione governativa, costo del libretto.

• Porto di arma lunga per difesa personale: tassa di concessione governativa, costo del libretto.
• Porto di arma lunga per uso caccia: tassa di concessione governativa, tassa di concessione regionale, costo del libretto.

L'articolo prosegue subito dopo

• Porto di arma lunga per il tiro a volo: costo del libretto.
Per modalità e tempi di pagamento delle tasse e degli stampati a rigoroso rendiconto succitati occorre rivolgersi agli Uffici territoriali competenti.
F. Due foto recenti, formato tessera a capo scoperto e a mezzo busto.
G. Dichiarazione di una Sezione del Tiro a Segno Nazionale o di una associazione di tiro iscritta ad una federazione sportiva affiliata al CONI, da cui risulti la
partecipazione dell’interessato alla relativa attività sportiva.
H. Dichiarazione con la quale l’interessato indichi l’epoca a cui risalgono le armi, come previsto dall’art. 47 Reg. T.U.L.P.S. (R.D. 6 maggio 1940, n. 635).
I. Comunicazione rilasciata dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile attestante la revoca dello status di obiettore di coscienza, di cui all’art. 15, comma 7-ter, della
legge 8.7.1998, n. 230 (se in possesso).
SPAZIO RISERVATO ALL’UFFICIO ACCETTANTE
OVE IL PRESENTE MODULO VENGA CONSEGNATO DALL’INTERESSATO NELLE MANI DEL DIPENDENTE ADDETTO**
IL SOTTOSCRITTO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ., AI SENSI DELL’ART. 38, D.P.R. 445/2000, ATTESTA CHE L’ISTANZA È STATA SOTTOSCRITTA DAL
SUNNOMINATO /A IN SUA PRESENZA, PREVIO ACCERTAMENTO DELLA IDENTITÀ PERSONALE RISULTANTE DALLA ESIBIZIONE DEL DOCUMENTO.
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
DATA. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ..
_____________________________________________
IL DIPENDENTE ADDETTO
AVVERTENZE: ALL’ATTO DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA VIENE RILASCIATA ALL’INTERESSATO UNA RICEVUTA; SI APPLICANO, AL
RIGUARDO, LE DISPOSIZIONI CONTENUTE NELL’ART. 3 DEL D.M. 2.2.93, N. 284. PER LE DOMANDE O ISTANZE INVIATE A MEZZO DEL SERVIZIO POSTALE,
MEDIANTE RACCOMANDATA CON AVVISO DI RICEVIMENTO, LA RICEVUTA È COSTITUITA DALL’AVVISO STESSO. AI SENSI DELL’ART. 14 DEL D.P.R. N. 445 DEL
28.12.2000, LA TRASMISSIONE DEL DOCUMENTO PER VIA TELEMATICA, CON MODALITÀ CHE ASSICURINO L’AVVENUTA CONSEGNA, EQUIVALE ALLA
NOTIFICAZIONE PER MEZZO POSTA.
AI SENSI DELL’ART. 9 T.U.L.P.S. L’AUTORITA’ DI PUBBLICA SICUREZZA PUÒ IMPORRE LE PRESCRIZIONI RITENUTE NECESSARIE NEL PUBBLICO
INTERESSE.N.B. OGNI ISTANZA TENDENTE AD OTTENERE L’EMANAZIONE DI UN PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO
(COMPRESA LA RICHIESTA DIRETTA A CONSEGUIRE IL NULLA OSTA ALL’ACQUISTO DI ARMI) È SOTTOPOSTA AD IMPOSTA DI
BOLLO.
A B C D E F G H
** SI RICHIAMA LA POSSIBILITÀ DI AVVALERSI
DELLE ULTERIORI MODALITÀ DI
PRESENTAZIONE INDICATE NELL’ART. 38 DEL
D.P.R. 445/2000.
I

Questo è il fac simile del modulo per la richiesta del porto d’armi ad uso sportivo, valido per il tiro al piattello, che ha una validità di 6 anni terminati i quali occorre ri-presentare lo stesso modulo alla Questura con marca da bollo del valo re di 14, 62 euro.
Per il rinnovo non occorre inoltrare nuovamente il certificato ostativo inerente le condizioni psico.fisiche e la dichiarazione di non essere obbiettori di coscienza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*