Facciamo la “Rueda” COMMENTA  

Facciamo la “Rueda” COMMENTA  

Fa parte delle Danze Caraibiche anche la Rueda De Casino, denominata in modi diversi secondo il luogo di diffusione: Rueda, Casino, Casino Rueda. Comunque la si chiami, parliamo sempre di un ballo eseguito in gruppo (un circolo) su musica salsera. Ma attenzione, è un ballo di gruppo ma si balla in coppia, anche se i componenti di quest’ultima variano continuamente.


A Cuba con il termine Rueda si indica la Salsa Cubana eseguita in circolo. Le sue origini risalgono agli anni ’50, sulla scia del Son e del Guaguancò che si ballavano nei circoli. Nella Rueda de Casino ci deve essere un leader che a voce comanda le figure da eseguire. Quindi è tutto basato sulla fantasia di chi comanda la Rueda, un po’ come nella Quadriglia. Si eseguono scambi di coppia, e si balla su basi musicali compatibili con passi di Salsa, ma non solo. Per questa sua caratteristica di ballo di gruppo, ha avuto successo nelle feste popolari e nelle esibizioni danzanti all’aperto.


Negli anni ’90 la Rueda si è diffusa in America ed in Europa, insieme ai gruppi cubani che la rappresentavano in piazze e locali. Nel corso degli anni, l’elaborazioni ed il perfezionamento di vecchie figure ha contribuito sempre più a dare un connotato preciso alla Rueda, rendendola a tutti gli effetti una danza moderna recante il messaggio coreico caraibico.


In Italia la Rueda viene eseguita con coreografie ricche e di chiara ispirazione caraibica in senso lato, dove la Salsa si distingue pur non essendo l’unico filo conduttore.

L'articolo prosegue subito dopo


A prescindere dal significato del suo nome, che ancora desta qualche perplessità tra gli studiosi del campo, sicuramente la Rueda è sinonimo di allegria, brio e… ballo!

Leggi anche

Donna

Stivali: cinque tipi da non perdere

Stivali con plateau, ankle boot, stivaletti, stivali con pelliccia, stivali gladiator: ecco le principali tipologie di stivale da non farsi mancare Indiscutibile calzatura protagonista dell’inverno 2016-17 è lo stivale: non importa se con o senza Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*