Faccio sesso con uomini sposati, le mogli dovrebbero dirmi grazie COMMENTA  

Faccio sesso con uomini sposati, le mogli dovrebbero dirmi grazie COMMENTA  

Una donna d’affari londinese di 45 anni, Gweneth Lee, ha rivelato con orgoglio di essere l’amante di uomini sposati, e con questo ruolo è convinta di contribuire a salvare i matrimoni. Come ha infatti raccontato al MailOnLine, lei non ha mai chiesto agli uomini con cui aveva una relazione di divorziare dalle proprie consorti. Per questo, aggiunge, “le mogli dovrebbero ringraziarmi. Se non fosse stato per me i loro mariti avrebbero cercato altre relazioni extraconiugali, magari più di una, e forse avrebbero chiesto la separazione distruggendo la famiglia. Molti degli uomini che ho frequentato avevano dei figli”.

Gweneth ha cominciato a collezionare amanti sposati da quando un suo amico gli ha consigliato un sito di incontri. Nonostante tutto la donna, rimasta vedova molto presto, non rinuncia ai sogni. “Vorrei sposarmi di nuovo”, ha dichiarato, aggiungendo che le avventure possono anche essere più stuzzicanti, ma il matrimonio è un’altra cosa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*