Fai da te: il vostro giardino è pronto per la primavera?

Guide

Fai da te: il vostro giardino è pronto per la primavera?

L’inverno è duro per i giardini. Le erbe iniziano a crescere ben prima che i fiori più resistenti possano esser trapiantati all’esterno. Preparare il giardino per i fiori di primavera è un compito necessario, ma non complicato. Iniziate pulire le aiole ogni primavera assicura la produzione di fiori durante tutta l’estate.

Istruzioni

1 Rimuovete tutte i fiori secchi rimasti nelle aiuole, rami caduti, foglie. Mettete questo materiale nel luogo per il compost o gettatelo.

2 Rimuovete il pacciame invernale e gli steli dei fiori perenni dalle aiuole e gettateli. Lavorate attorno ad ogni pianta, facendo attenzione a non rovinarla e a non tirarla fuori dal terreno.

3 Togliete le erbacce e gettatele. Non usatele per fare del compost, poiché i semi potrebbero diffondersi e far crescere altre erbacce nelle aiuole.

4 Mettete uno strato di circa 6 cm di compost fresco nelle aiuole, facendo attenzione alle radici e ai bulbi delle piante di fiori perenni.

5 Fertilizzate ogni aiuola. Usate un fertilizzante bilanciato sulle aiuole di fiori perenni e su quelle per fiori annuali. Seguite le istruzioni sull’etichetta per la giusta quantità da mettere.

6 Applicate uno strato nuovo di pacciame sulle aiuole una volta che il terreno inizia a scaldarsi, a metà primavera.

7 Trapiantate i fiori annuali all’esterno una volta passato il pericolo di gelate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...