Fallimento Parma: potrebbero arrivare altre penalizzazioni…

News

Fallimento Parma: potrebbero arrivare altre penalizzazioni…

Massimo Gobbi, giocatore del Parma
Massimo Gobbi, giocatore del Parma

E’ sempre più intricata la situazione del Parma Calcio. Oggi la procura federale ha deferito Giampieto Manenti e Pietro Leonardi, su segnalazione della Co.vi.so.c, per non aver pagato gli stipendi dei giocatori , lavoratori dipendenti e collaboratori della società.

Per lo stesso motivo è stata deferita anche la società. A questo punto è lecito aspettarsi altri punti di penalizzazione oltre i tre già ricevuti nei mesi scorsi. Eventualmente non cambierebbe molto in classifica visto che il Parma è già ultimo con tanti punti di distacco dalla penultima. Ormai la salvezza è impossibile.

Buone notizie, invece, arrivano da Tavecchio, il quale ha fatto sapere che c’è una cordata canadese interessata all’acquisto del Parma Calcio. Il presidente della FIGC ha dichiarato che con un accomodamento del debito federale ci sono buone probabilità che la società giochi il prossimo campionato di serie B.

Intanto Massimo Gobbi, 34 enne centrocampista del Parma, ha dichiarato di essere fiducioso su un’eventuale salvezza della società. Inoltre ha fatto sapere che i curatori fallimentari li hanno avvertiti che riceveranno gli stipendi per il periodo che va dal 20 Marzo al 31 Maggio. Infine ha dato la sua disponibilità a giocare in Serie B il prossimo anno, affermando che molti altri potrebbero seguire il suo esempio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...