Falsi sconti: contro la crisi fino a – 70 per cento COMMENTA  

Falsi sconti: contro la crisi fino a – 70 per cento COMMENTA  


Falsi sconti: contro la crisi fino a – 70 per cento
Contestazione dei movimenti antagonista a Milano, dove centri sociali e indignados hanno applicato delle finte placchette con super saldi anti crisi

Falsi sconti negli store dello shopping natalizio nel cuore di Milano: è il blitz messo a segno dai centri sociali nell’ultimo weekend dedicato ai regali da mettere sotto l’albero, in un periodo di netta contrazione dei consumi in città, fanno osservare i commercianti.


Adesivi con sconti anticrisi, come li hanno definiti i promotori dell’iniziativa, i movimenti antagonisti del capoluogo lombardo. Lab.out, Zam, Milano in movimento e Rete studenti hanno attaccato su libri, dischi e gadget le placchette con gli sconti anticrisi per contestare la manovra del governo Monti.


Casse in tilt per tutti quelli che pretendendo di pagare a prezzo ridotto i loro acquisti contraddistinti dagli adesivi, hanno dovuto invece rinunciare.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*