Familiari vegliano donna morta da sei giorni

Cronaca

Familiari vegliano donna morta da sei giorni

20140212_c5_1108387322.jpg.pagespeed.ce.4QWYzC76qK

Grazia Bruno è una donna di 68 anni di Villagrazia di Carini, in provincia di Palermo. La donna, malata da tempo di un cancro al pancreas, sarebbe morta durante il tragitto dall’ospedale alla sua abitazione. Qui, da ormai sette giorni, i quattro figli e i fratelli non credono che Grazia sia morta e aspettano che si svegli da un momento all’altro. Nonostante sia il medico curante che quello dell’azienda sanitaria abbiano dichiarato la morte della donna, i familiari restano dell’avviso che potrebbe trattarsi di un caso di morte apparente.

Il corpo della donna non è ancora rigido, e non è neppure pallido come lo sono in genere i cadaveri. “Non vogliamo seppellire nostra madre viva, aspettiamo il medico legale della Procura che venga a dirci che è veramente morta, per il momento non sembra”, racconta uno dei figli. Il Sindaco di Carini fa sapere che potrebbe emanare a breve un’ordinanza per il seppellimento della donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...