Familink Travel, un social network per viaggiare in famiglia

Viaggi

Familink Travel, un social network per viaggiare in famiglia

In piena crisi economica anche lo stile del viaggio cambia, e nascono nuove idee per assecondare vecchie esigenze, come quella di viaggiare con tutta la famiglia a seguito. Familink Travel è la prima community internazionale di famiglie che offrono ospitalità in maniera libera e gratuita, per viaggiatori a costo zero (o quasi). I fondatori di questo nuovo social network sono due simpatici coniugi, Riccardo Urbani e Diletta Romei. Come funziona Familink Travel: prima di tutto bisogna iscriversi la sito www.familinktravel.org. Si compila il modulo online con tutte le informazioni che servono, si inseriscono anche le foto.

Come succede in Facebook, si possono contattare altre famiglie iscritte al sito, selezionandole in base alla provenienza, allo stile di vita, alle passioni condivise. Le soluzioni e le modalità di viaggio possono essere diverse: organizzare vacanze insieme, offrire la propria casa per un periodo di tempo, mandare i figli presso una famiglia residente all’estero.

Questa idea di vacanza è ancora più attuale oggi, in un periodo in cui le famiglie pensano a risparmiare sulle vacanze e si affidano a soluzioni di viaggio meno costose.

L’ innovativa piattaforma mette al centro valori come la condivisione, l’incontro, la reciprocità. Il viaggio e l’incontro diretto tra famiglie costituiscono la conclusione di una grande rete di relazioni tra persone con idee, fedi e credi religiosi diversi. Familink Travel è anche un modo di fare Turismo sostenibile: che ne dite di provarci?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...