Famoso giocatore di poker si suicida, persi 600mila dollari COMMENTA  

Famoso giocatore di poker si suicida, persi 600mila dollari COMMENTA  

Perdere al gioco è sempre possibile, anche se sei uno dei più conosciuti giocatori di poker in Italia. E le conseguenze possono essere drammatiche, come accaduto ad Alessandro Bastianoni, noto giocatore di poker italiano che si è tolto la vita in un appartamento di Miraflores, quartiere esclusivo di Lima.

Stando agli accertamenti Bastianoni si sarebbe suicidato una decina di giorni fa e le ragioni sarebbero da ricondurre proprio al poker: avrebbe infatti perso al gioco l’enorma cifra di 600mila dollari.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*