Fanno sesso in una cabina telefonica: beccati da un passante. “Avevamo bevuto” COMMENTA  

Fanno sesso in una cabina telefonica: beccati da un passante. “Avevamo bevuto” COMMENTA  

L’estate è la stagione dei ‘bollenti spiriti’, su questo non c’è dubbio. Infatti, moltissime persone in ogni angolo del mondo non riescono a frenare il caos ormonale e devono necessariamente sfogarsi in ognidove: giardini pubblici, spiagge, automobili e come in questo caso, cabine telefoniche.


Ed è proprio dentro una cabina del telefono a Tamworth (Inghilterra) che è stato consumato il libertino fatto indecente da parte di una coppia britannica: Gavin Wain, 30 anni e Lisa Kerley, 41 anni e 4 figli. Non ce l’hanno proprio fatta a trattenersi ed ecco la scena: lui con i pantaloni calati fino alle caviglie e lei, davanti a lui come testimonia la foto scattata da un incredulo passante, con i leggings abbassati sotto le natiche.


Gli amanti focosi sono finiti nei guai perchè, proprio come succede (o dovrebbe succedere) in Italia, si tratta di atto osceno in luogo pubblico ed è un reato penale.

I due, infatti, dovranno affrontare non pochi problemi giudiziari.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*