Fantaghirò, 10 curiosità sul film COMMENTA  

Fantaghirò, 10 curiosità sul film COMMENTA  

Fantaghirò, 10 curiosità su cast e serie

Fantaghirò: curiosità sul cast e sulla serie tv cult degli anni Novanta

C’era una volta, tanto, tanto tempo fa… una guerra. Ma non era la solita guerra. Durava dal tempo dei tempi, e nessuno si ricordava quand’era incominciata. E nessuno sapeva il perché.

Nei due regni che combattevano uno contro l’altro nessuno aveva mai sentito la parola “pace”. Il suo significato si era perduto sui campi di battaglia e i due eserciti continuavano ad affrontarsi senza tregua anno dopo anno, mese dopo mese, giorno dopo giorno…

Fantaghirò è la bellissima  Alessandra Martines. La serie ispirata alla fiaba Fanta-Ghirà, la persona bella di Italo Calvino.  La serie tv è stata trasmessa per la prima volta nel dicembre del 1991 ed è stata ritrasmessa più volte, tra cui l’ultima lo scorso anno in occasione delle festività natalizie.

In un medioevo immaginario e pagano, due regni si scontrano da secoli in una guerra senza fine, senza che nessuno dei due riesca a prevalere. In uno di questi due regni, la regina, che ha già dato alla luce due bambine, regina che muore dopo aver partorito una terza creatura. Il re che attende un erede maschio, rimane deluso dalla nascita dell’ultima figlia, profetizzata dalla Strega Bianca, Fantaghirò, e tenta di sacrificare la bambina alla Sacra Bestia nella Grotta della Rosa d’Oro. Un fulmine però colpisce e recide la spada con cui il re stava per uccidere la bambina.


La fanciulla, orfana di madre, è ricondotta al castello. Ella si distingue fin da bambina per il suo carattere estremamente  ribelle: le disposizioni reali prevedevano che le donne del regno dovessero occuparsi in attività tradizionali come la cucina o il cucito, mentre veniva proibito loro lo studio. Fantaghirò rifiuta tutto ciò e insiste nel volersi occupare di faccende riservate agli uomini, fra cui la lettura e l’uso delle armi, in aperto contrasto con la volontà del padre. La ragazza così è oggetto di scherno continuo da parte delle sorelle ed è sottoposta a disumane punizioni, come l’isolamento nel fondo di un pozzo.

Il suo sogno è quello di scendere in battaglia e  di combattere. Pe questo è costretta a fingere di essere un uomo. Proprio a causa di un duello si innamora del nobile Romualdo, ma il loro amore è messo in pericolo da molti malvagi antagonisti, fra cui la Strega Nera e il mago Tarabas.

L'articolo prosegue subito dopo

Cataldo: Cosa farai se scopri che il Conte di Val d’Oca è una donna?

Romualdo: La sposerò.

Ivaldo: E se fosse un uomo?

Romualdo: Lo sfiderò a duello, un duello all’ultimo sangue, senza esclusione di colpi. Lo ucciderò, senza alcuna pietà. E poi ucciderò me stesso.

Cataldo: Non potresti sopravvivere alla vergogna di amarlo?

Romualdo: Non potrei sopravvivere al dolore di perderlo.

Alessandra Martines, la forte e determinata eroina, la protagonista del cast della serie tv Fantaghirò, ha iniziato la sua carriera come ballerina e, solo in un secondo momento è stata notata e lanciata sul piccolo schermo in veste di  attrice. Alessandra  ha raggiunto la popolarità grazie al successo di Fantaghirò, nella cui versione francese ha avuto anche il ruolo di doppiatrice, ruolo in cui ha doppiato se stessa. La Martines è la cugina di secondo grado di Carla Bruni, una ex modella, cantautrice e attrice nonché terza moglie dell’ex presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy.

Kim Rossi Stuart ha recitato nel cast della serie tv Fantaghirò interpretando il personaggio di Romualdo, ruolo che gli ha permesso di raggiungere un grande successo, nonostante abbia partecipato solamente nei primi tre capitoli della saga: negli ultimi due, infatti, l’attore, si è rifiutato di continuare nel ruolo di Romuoaldo.
Tarabas! Dove ti nascondi? Vieni allo scoperto e combatti se ne hai il coraggio! Come puoi portare via i bambini alle loro madri e ai loro padri, e i sovrani ai loro popoli? Come puoi essere così crudele, così spietato? Mostra il tuo coraggio Tarabas! Ti odio e ti sfido! Accetta la sfida di una donna che combatte solo per amore! Vieni allo scoperto e combatti se ne hai il coraggio! Dove ti nascondi? Ti odio e ti sfido! Accetta la sfida di una donna che combatte solo per amore! Mostra il tuo coraggio! Ti odio e ti sfido! Accetta la sfida di una donna che combatte solo per amore! Solo per amore… per amore, Tarabas!
Nicholas Rogers ha recitato nel cast della serie tv Fantaghirò interpretando, dal terzo capitolo della saga, il personaggio di Tarabas. Nicholas, che è stato scelto per Fantaghirò in seguito all’interesse mostrato dallo stesso regista della serie tv, Lamberto Bava, nel corso del suo primi provino si dichiarò in grado di cavalcare ma, non appena cominciarono le riprese, si presentarono i primi problemi in quanto Nicholas, in realtà, non era assolutamente in grado di a montare a cavallo.

Brigitte Nielsen ha recitato nel cast della serie tv Fantaghirò interpretando il ruolo della Strega Nera. Reduce dal successo di quegli anni, Brigitte accettò ugualmente il ruolo assegnatole all’interno della saga e, il suo personaggio riscosse talmente tanti consensi da parte del pubblico che il regista di Fantaghirò, Lamberto Bava, decise di riproporre la Strega Nega anche nei tre successivi capitoli della saga cult.

Angela Molina ha recitato nel cast della serie tv Fantaghirò interpretando, nel primo capitolo della saga, sia il ruolo della Strega Bianca che il ruolo del Cavaliere Bianco. L’anno successivo, durante  il secondo capitolo di Fantaghirò, la Molina venne sostituita dall’attrice Katarina Kolajova, che diventò l’interprete del personaggio della Strega Bianca.

La serie tv cult Fantaghirò, si ispira alla fiaba di Italo Calvino, Fanta-Ghirò, persona bella, che, a differenza della saga che vede protagonista nel cast Alessandra Martines, era lunga solamente tre pagine. La fiaba di Calvino, però, a sua volta trae ispirazione da una novella risalente al 1880, scritta da Gherardo Nerucci e inserita all’interno delle Sessanta novelle popolari montalesi.

 La Grotta Della Rosa D’Oro, questo il nome con il quale, almeno in un primo momento, si sarebbe dovuta presentare la serie tv Fantaghirò al pubblico. Nonostante il nome sia poi stato sostituito, il Francia e in Inghilterra, questo è stato il titolo con il quale la serie è stata mandata in onda. Il nome Grotta Della Rosa D’Oro fa riferimento al luogo nel quale, all’interno del primo capito della saga, si svolgono alcuni dei momenti più significativi di Fantaghirò.

Leggi anche

About Chiara Cichero 1075 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*