Fantasmi a Casa Vianello? “Zio Raimondo è ancora qua” COMMENTA  

Fantasmi a Casa Vianello? “Zio Raimondo è ancora qua” COMMENTA  

Rivelazioni shock dei nipoti dell’amata coppia a Domenica In.

Vianello e Mondaini, scomparsi 5 anni fa.

Sandra Mondaini e Raimondo Vianello sono stati una delle coppie artistiche più celebri e amate di sempre dagli italiani.

Insieme sul palcoscenico e anche nella vita reale per più di mezzo secolo, i coniugi Vianello ci lasciavano nel 2010 con pochi mesi di differenza, lui ad aprile e lei a settembre.

Ma secondo i nipoti, i loro spiriti sarebbero ancora fra di noi. Ieri Rosalie, madre della famiglia filippina adottata da Sandra e Raimondo, ha raccontato in un video-messaggio al programma Domenica In che nella casa ereditata dagli zii hanno sempre la sensazione “che ci sia qualcuno che passa o verso la cucina o verso la stanza del signor Raimondo”.

Gli oggetti, secondo quanto riportato dalla donna, si animano da soli: “La tv si accende all’improvviso e una notte abbiamo trovato l’acqua aperta”.

L'articolo prosegue subito dopo

In studio assieme a Barbara D’Urso c’era il figlio di Rosalie, John Mark, che ha confermato le dichiarazioni di sua madre: “Pochi giorni fa, il primo weekend dell’anno, al piano di sopra, mia cugina ha visto una sagoma bianca nella camera di mezzo. Doveva dormire lì ma si è spaventata e non è più voluta entrare in camera”. Non sembrano, però, troppo spaventati e ricordano con molto amore i Vianello: “Questi fenomeni paranormali possono essere difficili da credere ma noi siamo filippini, abbiamo una grande tradizione spiritualistica e crediamo fortemente che ci sia un collegamento con zia Sandra e zio Raimondo. Comunque sia, è bello sentirli”. Ma non sarebbero i primi fantasmi ad abitare in Casa Vianello: il nipote ha anche raccontato che, quando Raimondo era ancora in vita, era solito parlare con la madre e i tre fratelli morti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*