Come far godere donna

Donna

Come far godere donna

ZONE EROGENE DELLA DONNA.
ZONE EROGENE DELLA DONNA.

Volete fare urlare di piacere la vostra donna? Scopriamo insieme le zone erogene più sensibili della donna e i metodi migliori per stimolarle.

Portare una donna al massimo piacere è molto più complesso rispetto ad un uomo. La donna infatti ha bisogno di essere stimolata, eccitata e completamente rilassata mentalmente. L’eccitazione della donna deriva soprattutto dalla stimolazione durante i preliminari di alcune zone definite “erogene” che scopriremo insieme.

Le zone erogene della donna da stimolare durante i preliminari sono:

BOCCA: tutto inizia dal bacio. Il bacio non crea solo unione ma anche forte componente sessuale. Se vuoi fare impazzire la tua partner dopo averla baciata intensamente sulla bocca inizia a scoprirla sul collo con la lingua andando sempre più giù…

COLLO: questo punto non è assolutamente mai da trascurare. Dopo un bacio erotico in bocca, baciala fino all’orecchio, sotto il lobo, poi scendi fino alla spalla. Forse noi sai che tutti noi abbiamo una metà del corpo più sensibile dell’altra, quindi alterna destra e sinistra e senti la sua reazione.

SENO: questa è una delle aree più sensibili del corpo femminile. L’area dei capezzoli da adesso in poi avrà bisogno di essere stimolata. Puoi partire da alcuni piccoli e delicati pizzicotti, passando con il passare la lingua intorno all’area e fino ad arrivare a succhiare i capezzoli. A questo punto puoi stimolare un seno con una mano e scendere con la lingua sempre di più oltre l’ombelico.

INTERNO COSCIA: solitamente è un punto che gli uomini trascurano, ma sappiate che è uno dei punti più sensibili. Inizia da qualche centimetro sopra il ginocchio e sali verso il pube, cospargendo di baci e delicati morsi ogni zona della sua pelle. A questo punto la tua partner sarà super eccitata e puoi passare all’azione nelle sue parti più nascoste.

CLITORIDE E VAGINA: siamo arrivati al punto cruciale e a questo punto la tua partner sarà sicuramente pronta per la stimolazione genitale e puoi iniziare a toccarla e baciarla in questi punti. Se si è lasciata andare completamente probabilmente riuscirà a raggiungere un orgasmo pazzesco ancora prima di penetrarla. Ricordati che il punto massimo di piacere femminile è il clitoride. Concentrati quindi su questa zona.

A questo punto puoi passare a ispezionare la sua vagina…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...