Fare delle perline di rose con l’argilla COMMENTA  

Fare delle perline di rose con l’argilla COMMENTA  

Per recuperare le rose di un bouquet potete far essiccare i petali, mescolarli con l’argilla e formare delle perline per creare una collana naturale.

Leggi anche: Dalla cosmesi medievale a quella moderna


Perline di rose

Istruzioni

1 Tritate i petali di rosa essiccati con le dita riducendoli in piccoli pezzi.

2 Impastate l’argilla fino a che diventa morbida. Aggiungete i petali di rosa tritati all’argilla e impastate.

Leggi anche: Come organizzare un campo per giocare con i ferri di cavallo


3 Dividete l’argilla in pezzi a seconda della grandezza che volete dare alle perline. Formate delle perline.

4 Forate le perline con uno stuzzicadenti. In questo modo avrete il foro per far passare il filo della collana.


5 Stendete della carta cerata su di una teglia. Mettete le perline su di essa, lasciando un centimetro tra loro. Fate cuocere in forno le perline seguendo le indicazioni riportate sulla confezione dell’argilla.

Leggi anche

bootloader
Guide

Come sbloccare bootloader Android

Strumento di sicurezza, ma anche freno alla creatività e limite alle necessità dei singoli utenti: signore e signori, il bootloader (e come sbloccarlo). Che cos'è un bootloader? Il termine in questione sta diventando familiare soprattutto tra gli utenti di smartphone, in particolare quelli che montano un sistema operativo Android, semplicemente perché è quello più "conveniente" da sbloccare, soprattutto per le possibilità che tale sistema operativo fornisce nell'ambito della personalizzazione del proprio dispositivo per mezzo dell'installazione di programmi non autorizzati. In realtà, ogni dispositivo che funziona grazie all'interfaccia fornita da un sistema operativo - quindi anche un comune PC - dispone Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*