Come fargli capire che stai flirtando

Sesso & Coppia

Come fargli capire che stai flirtando

FLIRTARE.
FLIRTARE.

Vi piace flirtare ma il ragazzo che vi piace sembra non capire? Forse state sbagliando qualcosa... Scopriamo insieme come fargli capire che stai flirtando.

Flirtare è una delle situazioni più intriganti e divertenti quando ci si trova davanti al ragazzo che ci piace. Molte volte però ci rendiamo conto che lui non sembri partecipa, o meglio, non capisca che stiamo flirtando con lui. Forse stiamo sbagliando qualcosa, forse non stiamo mandando i segnali giusti per farlo entrare in contatto con noi. Scopriamo allora quali sono i segnali migliori e come fargli capire se stiamo davvero flirtando.

Ecco come fargli capire che stai flirtando:

  • CONTATTO VISIVO: il primo segnale per fargli capire che state flirtando con lui è quello di tenere sotto controllo il suo sguardo. Fateli capire che siete attente e interessate quando lui vi parla e soprattutto cercatelo sempre con lo sguardo quando vi trovate in mezzo alla folla.
  • POSIZIONE DEL CORPO: la psicologia ci dice che il nostro corpo parla di noi, quindi se stiamo flirtando con un ragazzo e vogliamo farglielo capire dobbiamo assolutamente partire dalla posizione del corpo. Arrotolatevi i capelli, passate la lingua distrattamente sulle labbra e accavallate le gambe. Questi sono segnali molto sensuali e di certo il ragazzo che vi piace capirà il messaggio.
  • CONTATTO FISICO: un’altra parte importante della comunicazione non verbale è quella del contatto fisico. Sfiorateli le braccia, accarezzatelo e cercate di avvicinarvi sempre di più a lui stando al ddi sotto dei 40 cm che sono la misura esatta della sogli di intimità.
  • SORRIDERE PLEASE!: flirtare non vuol dire presentarsi soltanto come delle femme fatale. Una parte importante del filtrare sta nell’essere allegre e soprattutto sorridenti, avendo quasi un comportamento “civettuolo”.
  • DATE DELLE ATTENZIONI ESCLUSIVE: per fare capire che state filtrando con il ragazzo che vi pice, anche quando siete in gruppo cercate di avere un contatto visivo e fisico con lui. Inoltre cercate di rivolgergli sempre la parola quasi come a chiedere conferma del discorso.
  • DOMANDE PERSONALI: se volete che il ragazzo capisca state filtrando dovete fare anche delle domande personali e mostrare interesse nei suoi confronti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...