Farmaci per spasmi addominali e dolore con intossicazione alimentare COMMENTA  

Farmaci per spasmi addominali e dolore con intossicazione alimentare COMMENTA  

L’intossicazione alimentare si verifica come il risultato di mangiare cibi contaminati con qualche tipo di virus, batteri o parassiti. La gravità varia secondo il tipo e la quantità di contaminanti. Inoltre, le complicanze dell’intossicazione alimentare sono più probabili nei bambini piccoli, anziani o persone che sono già malate. Farmaci da prescrizione e non possono contribuire ad alleviare spasmi addominali e dolore.



Effetti
I sintomi di intossicazione alimentare di solito includono febbre, affaticamento, nausea, dolori addominali e crampi, diarrea e vomito.

Durata
I sintomi di intossicazione alimentare di solito iniziano entro poche ore dall’aver mangiato un prodotto contaminato. I sintomi possono durare un giorno o possono persistere fino a 10 giorni in alcuni casi.


Farmaci senza prescrizione
Farmaci anti diarrea come Imodium e farmaci contro i disturbi di stomaco, come Pepto Bismol possono aiutare ad alleviare spasmi e dolori. Inoltre, Tylenol può alleviare il dolore. Evitare l’ibuprofene perché può rendere il dolore peggiore.


Prescrizione di farmaci
Un medico può prescrivere antibiotici, farmaci anti-nausea e anti-diarrea.

Avvertenza
Consultare un medico se si vomita spesso per più di 2 giorni, se vomitate sangue, se la diarrea persiste per più di 3 giorni, se il sangue è presente nelle feci, o se non si riesce a mantenere bassi i liquidi per più di 24 ore.

Leggi anche

Salute

Dieta Lemme: quali danni provoca

Dieta Lemme: sconsigliata a chi soffre di problemi al fegato, ai reni, la mancanza totale di sale potrebbe portare ad ipotensione con capogiri, sconsigliata anche alle donne in gravidanza La dieta del Dottor Lemme sta Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*