Farmacia Ghersi, Genova: furti di farmaci negli ospedali

News

Farmacia Ghersi, Genova: furti di farmaci negli ospedali

Un’indagine dei carabinieri svolta dalla Dda di Bologna e dal nucleo investigativo di Ferrara sulla ricettazione di farmaci rubati, ha portato i carabinieri del Nas ad effettuare da stamane una perquisizione a Genova all’interno della Farmacia Ghersi in Corso Buenos Aires. Il titolare è indagato per ricettazione di farmaci rubati ed è finito in manette un pensionato, Lucio Giorgio Grasselli, di 70 anni, già arrestato dodici anni fa ed indagato lo scorso anno dalla Guardia di Finanza sempre con l’accusa di furto di farmaci. Grasselli è amico del serial – killer Donato Bilancia, rinchiuso attualmente nel carcere di Padova a seguito di una condanna a 13 ergastoli per 17 omicidi commessi fra il 1997 e il 1998 in Liguria e nel basso Piemonte in soli 6 mesi.

Eseguite anche 17 ordinanze di custodia cautelare, 16 in carcere e una ai domiciliari, nei confronti dei membri di una banda dedita al furto di medicinali, soprattutto di costo elevato e destinati al trattamento di tumori e patologie croniche, in diverse farmacie di ospedali del centro-nord.

Le operazioni sono avvenute in varie località di Campania, Piemonte, Lombardia e Liguria dai militari di Ferrara, in collaborazione con i comandi provinciali di Napoli, Salerno, Caserta, Genova, Torino, Asti e Brescia. I provvedimenti scattati a Genova concludono un’indagine avviata nel 2014, che ha permesso di scoprire l’esistenza di un’associazione a delinquere che appunto lucrava sulla salute gravemente compromessa delle persone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche