Fassino contro l’Imu: “L’80% per i Comuni? Insostenibile”

Torino

Fassino contro l’Imu: “L’80% per i Comuni? Insostenibile”

“L’Imu non può essere organizzata così come ci viene proposta oggi”. Queste sono state le parole del sindaco di Torino Piero Fassino all’Enviroment Park alla prima conferenza nazionale sulla casa organizzata dal Partito democratico nel capoluogo piemontese. “E’ stata giusta la decisione di reintrodurre la tassa sulla casa ma, così non può essere organizzata”, ha proseguito . Secondo il primo cittadino torinese il meccanismo che prevede per i Comuni l’80 per cento di quello che incassavano con l’Ici, “non solo è insufficiente, ma insostenibile per le casse dei Comuni se ci fosse un’ulteriore rateizzazione”. Fassino propone per i Comuni l’intero importo, o quasi, per le politiche per la casa. Il sindaco del capoluogo piemontese conclude parlando del suo partito: “Credo che il Pd sul tema della casa, se è una priorità, debba fare una battaglia politica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...