FBI sventa attentato

News

FBI sventa attentato

Un ragazzo ventottenne, anarchico, di nazionalità statunitense, aveva programmato e pianificato un’esplosione davanti ad una sede della Bank of America in California, ma grazie all’azione dell’FBI l’attentato è stato sventato. Grazie ad un agente, che per agganciare il ragazzo si è finto in contatto stretto con emissari talebani, la bomba era stata disinnescata e caricata sull’automobile che fungeva da “supporto” all’oggetto esplosivo. Il ragazzo si è fidato delle parole e dei contatti di questo agente e nel momento in cui il ha provato a far saltare l’ordigno, sono intervenute le forze dell’ordine per procedere alla cattura. Lo scopo del ragazzo pare fosse quella precisa di creare repressione e guerra civile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...