‘Febbre’ Champions a Milano, boom affitti: fino a +250% rispetto agli altri weekend

Calcio

‘Febbre’ Champions a Milano, boom affitti: fino a +250% rispetto agli altri weekend

Mancano ormai solo dieci giorni alla finale di Champions League, evento attesissimo dagli appassionati di calcio ma anche dagli addetti ai lavori del settore immobiliare, ed ognuno fa a gara per accaparrarsi l’ultimo appartamento disponibile in vista del match, che si disputerà il prossimo 28 maggio a Milano allo Stadio San Siro.
Secondo la rilevazione effettuata dal centro studi di Casa.it i canoni d’affitto nel weekend della finale (27-29 maggio) nei dintorni dello stadio registrano un aumento del 250% rispetto a qualunque altro weekend dello stesso periodo. In particolare, l’affitto un bilocale di circa 50 mq costerà mediamente da un minimo di 180 euro a notte fino ad un massimo di 350 e per una stanza qualcuno potrà arrivare a spendere addirittura 100 euro a notte. Ovviamente, più ci si vuole avvicinare allo stadio, più i prezzi salgono: per un appartamento con vista sul Meazza saranno necessari almeno 250 euro a notte ed anche nelle zone limitrofe si osserverà un aumento dei costi di oltre il 150% rispetto agli altri weekend di giugno.

Questa pressione da parte dell’offerta di case è dovuta ad una domanda altrettanto in aumento: la percentuale di persone che intendono soggiornare in città in occasione del derby è cresciuta di più del 14% sulle ricerche effettuate nelle zone di San Siro, estendendosi fino ai quartieri adiacenti di Fiera, De Angeli, e Buonarroti.
Quest’evento così atteso potrà rappresentare un’occasione molto invitante per Guesthero, una nuova società di Milano specializzata nella gestione di affitti per brevi periodi (creazione e gestione annuncio online su più piattaforme, tra cui Airbnb e molte altre, check-in, check-out, pulizie, manutenzione).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche