Ferrari, Alonso: “C’è molto da lavorare” COMMENTA  

Ferrari, Alonso: “C’è molto da lavorare” COMMENTA  

 

 

Si lavora in casa Ferrari per cercare di sistemare la F2012. Il percorso fatto dai due piloti, Fernando Alonso e Felipe Massa dovrebbe chiarire molti dubbi ai tecnici che stanno lavorando per migliorare alcuni aspetti del cavallino.

Dopo le tante novità introdotte, vi è un po’ di rammarico per i risultati ottenuti e contemplati nella tabella dei tempi. I giudizi definitivi, però, sono rinviati dopo il verdetto che verrà dato in occasione delle qualifiche e della gara.

Con queste parole, Alonso spiega il lavoro portato avanti oggi dal team Ferrari: “Avevamo un programma molto intenso, con tante cose nuove da provare ed era importante valutarle con grande attenzione, le prime sensazioni sono positive, alcune parti lavorano come ci aspettavamo, altre meno ma, in linea di massima, si conferma la tendenza che già avevamo visto al Mugello la scorsa settimana, cioè che i dati che emergono dalla galleria del vento sono confermati dalla pista.

Oggi le condizioni erano ovviamente molto diverse rispetto ai test invernali: fa molto più caldo e l’asfalto era conseguentemente mutate, con temperature vicine ai 45 °C.

L'articolo prosegue subito dopo

Abbiamo cercato di adattare l’assetto della vettura alle condizioni della pista ma non siamo ancora completamente soddisfatti: c’è ancora del lavoro da fare”.

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*