Ferrari: primo concessionario aperto in Isreale

Aziende

Ferrari: primo concessionario aperto in Isreale


Ferrari è un nome famosissimo in tutto il mondo, anche in Israele, dove però non esisteva, fino a qualche giorno fa, un concessionario a marchio Ferrari.
Con l’inaugurazione del concessionario aperto a Tel Aviv, capitale commerciale isareliana, sono ora 59 i paesi nel mondo ad avere un punto vendita esclusivo Ferrari.
Il concessionario si trova nel cuore pulsante del commercio di Tel Aviv, cioé vicino ad Ayalon Highway e ha una superficie di 2000 metri quadri che contiene anche un museo dedicato al cavallino rampante e una caffetteria a tradizione italiana.
L’inaugurazione si è tenuta in presenza del Direttore Commerciale e Marketing della Ferrari, Enrico Galliera, Zohar Alon in rappresentanza di Auto Italia Israel, Eitan Rechter, Amministratore Delegato di Kardan, Yoav Horowitz, Presidente di Auto Italia e Amministratore Delegato di Avis Israel e l’ambasciatore italiano in Israele, Luigi Mattiolo.
Tra i cimeli del museo sono presenti una 166 MM del 1951, la 248 F1 del 2006 e la monoposto pilotata da Michael Schumacher durante l’ultimo anno in Ferrari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche