Ferrovie dello Stato assume neolaureati in Ingegneria COMMENTA  

Ferrovie dello Stato assume neolaureati in Ingegneria COMMENTA  

Lavorare per le Ferrovie dello Stato potrebbe essere un’importante opportunità per molti giovani ancora in cerca. Periodicamente infatti sul sito si trovano moltissime offerte di lavoro per neodiplomati e neolaureati. Le offerte riguarda diverse sedi e propongono contratti a tempo indeterminato, determinato, a progetto, ma anche stage o contratti di apprendistato.


Le posizioni aperte al momento

Al momento le Ferrovie dello Stato ricercano neolaureati in Ingegneria Meccanica, Elettrica o delle Telecomunicazioni, che abbiano conseguito il titolo di laurea con una votazione minima di 110 su 110. Ai candidati è richiesta anche un’ottima conoscenza della lingua inglese (almeno un livello B2 certificato), oltre alla propensione al lavoro di gruppo, una spiccata flessibilità e la disponibilità a muoversi, prevalentemente sul territorio nazionale.


A chi dovesse superare il colloquio verrà offerto un contratto di stage retribuito a 600 euro al mese più ticket restaurant, e le attività riguarderanno ricerca, sviluppo e manutenzione delle tecnologie ferroviarie.


Come candidarsi

Candidarsi è facile: come detto basta andare sul sito delle Ferrovie dello Stato, nella sezione di recruiting. Qui si dovrà procedere all’inserimento del proprio CV tramite un form precompilato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*