Festa dei ragazzini con superalcolici, quattro in coma etilico COMMENTA  

Festa dei ragazzini con superalcolici, quattro in coma etilico COMMENTA  

Finire in ospedale in coma etilico dopo la festa di Ferragosto: è accaduto a quattro quindicenni, che sono stati ricoverati dopo aver partecipato ad una festa in un locale di Marina di Massa. La notizia è stata pubblicata su alcuni quotidiani locali. La madre di una delle due ragazze ha intenzione di denunciare il proprietario del locale, perché la festa organizzata era per minorenni, quindi vigeva il divieto di somministrare bevande alcoliche.

Leggi anche: ZeroCalcare, profilo oscurato su Facebook


Sull’episodio è stata avviata un’inchiesta da parte della Procura di Massa Carrara: il locale in questione, pur essendo di regola aperto ad un pubblico di età diverse, per la sera di Ferragosto aveva organizzato una festa con un target preciso, dai 15 ai 18 anni.

Leggi anche: Vuole vestiti firmati, obbliga il ragazzo diciannovenne a prostituirsi

La madre della ragazza si sente in colpa per aver consentito alla festa di partecipare alla festa, dove a quanto pare i protagonisti sono stati i superalcolici.

Leggi anche

Udine: madre picchia brutalmente sua figlia perché non porta il velo
Attualità

Udine: madre picchia brutalmente sua figlia perché non porta il velo

Una giovane studentessa è stata violentemente  picchiata dalla madre perché non portava il velo .   Accadeva a Udine: la ragazza è stata subito allontanata dai Servizi sociali del Comune e collocata in una struttura protetta, sicura attacchi di ira violenta come quello appena subito. La giovane era stata picchiata dalla mamma  solo non aveva messo il velo islamico, giovane che temeva anche la reazione del padre.  La studentessa era infatti stata  sorpresa dalla madre a scuola, mentre era  senza velo. Una ragazzina di origini nordafricane, una brava studentessa in un istituto superiore di Udine, che è stata allontanata d'urgenza dalla Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*