S. Faustino ci chiama a suon di campane…non ha senso procrastinare! COMMENTA  

S. Faustino ci chiama a suon di campane…non ha senso procrastinare! COMMENTA  

 

Oggi è S.Faustino! E’ la festa dei single..! Una  ricorrenza che si festeggia oramai  da dodici anni nelle maggiori città d’Italia (Roma, Milano, Torino, Brescia..) e non solo, in modi differenti: aperitivi per soli sigle, “pizzate”, speed-dating…laddove sottrarsi è come peccare.


La cosa più giusta da fare è quindi  buttarsi nella mischia e lasciare a casa il pesante carico di stress, di dubbi e  di paure!

Coloro che preferiscono piazzarsi in tribuna facendosi raccontare  il giorno dopo tutti i dettagli dall’amico single  che più audace di loro ha partecipato ad una serata per soli single, pensano che questa festa sia solo un mero tentativo di rivincita ad una sfida ad hockey sul ghiaccio tra le coppie ben consolidate e l’esercito di single agguerriti scesi in campo per aggiudicarsi il premio finale, ovvero l’amore.

 Ma, in realtà, sappiamo tutti che è solo un modo come un altro per divertirsi un po’ tra amici e gente sconosciuta con l’obiettivo di trovare fra i tanti avventori la persona che fa per noi! La festa di S.Faustino si caratterizza infatti per il suo clima di festa, di allegria, di curiosità, di scambi comunicazionali vari e alle volte insoliti, la festa di S.Valentino, sventrata nel profondo di originalità e novità,   si presenta invece come una monotona ballata a due che segue la stessa ritmicità da anni!

E allora cosa aspettate! Non fatevi inchiodare alla poltrona di casa dalla paura e dalle perplessità: antiche nemiche della pulsione!

La paura è un’emozione inibente che quest’oggi non fa al caso vostro! Se l’assecondiamo rischiamo di lasciarci sfuggire  un mucchio di occasioni divertenti e di incontri interessanti!

E chissà, magari, in questo oceano di pesci infervorati, qualcuno  abbocca!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*