Feste natalizie: Cene e pranzi, 2 chili di peso in più

Cucina

Feste natalizie: Cene e pranzi, 2 chili di peso in più

Cenone della vigilia, pranzo di Natale e poi cenone di Capodanno e pranzi vari in famiglia e con gli amici fino all’Epifania. Un tour-de-force enogastronomico al quale bisogna prepararsi nel modo migliore ma dal quale usciremo inesorabilmente con qualche chiletto in più addosso. Ebbene c’è chi ha pensati di fare due conti per capire quante calorie assumiamo durante le festività natalizie e il corrispettivo peso in chilogrammi.

Il professor Pier Luigi Rossi, docente presso le Università di Bologna, Parma e S. Marino ha calcolato che tra Natale all’Epifania, passando per il Capodanno, assumiamo quotidianamente circa 1.000 calorie in più del fabbisogno giornaliero, quindi 14000 nell’intero periodo. Calorie che diventano circa 2 kg di peso in più. Un peso non indifferente da smaltire subito dopo le feste per non ritrovarselo addosso tutto l’anno.

Per farlo l’esperto consiglia di ricorrere a “piante ad azione depurativa utili soprattutto per eliminare dall’organismo eventuali eccessi di tossine accumulate proprio durante le feste, come Aloe, Bardana, Carciofo o Tarassaco”.

Tisane, infusi e the vi saranno d’aiuto nel contrastare i radicali liberi. E poi tanta, tanta attività fisica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche