Festival di Locarno: Pardo alla Carriera per il georgiano Iosseliani

Cinema

Festival di Locarno: Pardo alla Carriera per il georgiano Iosseliani

Un premio alla carriera al georgiano Otar Iosseliani, assegnato al Festival del cinema di Locarno.

Il regista, sceneggiatore e montatore georgiano Otar Iosseliani verrà premiato in occasione del focus della sezione “Open Doors” ai paesi del Caucaso del sud – Armenia, Azerbaigian e Georgia – durante la rassegna che si svolgerà dal 7 al 17 agosto.

Il pubblico potrà conversare con il cineasta e scoprire quattro opere significative della sua filmografia: “C’era una volta un merlo canterino” (“Iko shashvi mgalobeli”, 1970), “Pastorale” (“Pastoral”, 1975), “Briganti” (“Brigands, chapitre VII”, 1996) e “Chantrapas” (2010). “

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche