Feud: rinnovata la serie tv prima del suo debutto. La seconda stagione sarà su Carlo e Diana

Serie TV

Feud: rinnovata la serie tv prima del suo debutto. La seconda stagione sarà su Carlo e Diana

Feud: rinnovata la serie tv prima del suo debutto. La seconda stagione sarà su Carlo e Diana
Feud: rinnovata la serie tv prima del suo debutto. La seconda stagione sarà su Carlo e Diana

Dopo Bette Davis e Joan Crawford, la seconda stagione della serie tv “Feud” racconterà il chiacchierato matrimonio tra il Principe Carlo e Diana Spencer.

La serie tv “Feud” è stata rinnovata. La notizia giunge direttamente dagli Stati Uniti e lascia i fan del regista Ryan Murphy assolutamente a bocca aperta. Non solo per la gioia ma anche perchè si tratta di un progetto che non è ancora andato in onda. La nuova serie tv antologica di casa FX, infatti, farà il suo debutto proprio domenica 5 marzo negli Usa. Ciò nonostante, la rete ha già ordinato 10 nuovi episodi per la prossima stagione.

La seconda stagione della serie tv “Feud” racconterà della tanto chiacchierata faida reale Principe Carlo d’Inghilterra e di sua moglie Diana. Il suo debutto è previsto per il 2018. Proprio in questo periodo, Ryan Murphy e Jon Robin Baitz sanno scrivendo il plot. Dede Gardner e Alexis Martin Woodall invece, ne saranno i produttori esecutivi.

La travagliata storia d’amore fra Carlo e Lady D. è stata già oggetto di numerosi adattamenti filmici. Molto acclamato, ad esempio, fu il film televisivo della ABC, uscito nel 1992, con Roger Rees e Catherine Oxenberg.

La prima stagione di “Feud” racconterà la storia della rivalità leggendaria tra Joan Crawford (Jessica Lange) e Bette Davis (Susan Sarandon) durante la loro collaborazione in “Che fine ha fatto Baby Jane?”. Alla serie, saranno anche presenti Kathy Bates, Dominic Burgess, Sarah Paulson e Catherine Zeta-Jones.

Ryan Murphy, nello stesso tempo, sta rischiando di dire addio a “Scream Queens”. La serie tv, con molta probabilità, non rinnovata per una terza stagione, visti gli ultimi non eccellenti ascolti. Ciò nonostante, il regista sarà comunque impegnato con il nuovo capitolo della serie “American Horror Story“, già rinnovata fino alla nona stagione. E con “American Crime Story“, per la quale lavorerà nuovamente accanto a Jon Robin Baitz.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche