Fiat 500 mirror: caratteristiche, consumi, prezzi, bagagliaio

Motori

Fiat 500 mirror: caratteristiche, consumi, prezzi, bagagliaio

mirror
Fiat 500 Mirror, innovazione e confort in un unico modello.

La nuova Fiat 500 Mirror ha debuttato domenica 9 aprile -dopo essere stata vista al Salone Automobilistico di Ginevra 2017-, in alcune concessionarie italiane ed è disponibile sia in versione berlina sia in versione cabrio. Si tratta dell’ultimo modello di Fiat, la marca di automobili più venduta in Italia, ed è pensata appositamente per i Millenials (ovvero quei giovani nati nell’ultimo ventennio del secolo scorso, a cavallo del nuovo millennio, e sempre a caccia di connessioni e tecnologia).

Caratteristiche

I colori disponibili per la carrozzerie esterna sono cinque, tra i quali spicca soprattutto la tinta Azzurro Italia. Gli altri colori disponibili sono Bianco Gelato, Rosso Passione, Nero Vesuvio e Grigio Carrara.

I cerchi in lega da 15 pollici, i fendinebbia, un montante con badge “Mirror” in alluminio spazzolato, i sensori di parcheggio posteriori, che rendono semplificata la guida, permettendo di far manovre e di vedere ostacoli altrimenti non visibil e gli specchietti retrovisori esterni cromati e riscaldati sono dettagli di stile che contraddistinguono Mirror dalle altre serie. Il volante è rivestito in pelle, un particolare ricercato minutamente dagli artigiani, per rendere la giusta eleganza del veicolo. Anche i comandi radio sono degni di menzione, poiché sono integrati nella Mirror a 3 porte.

La nuova serie speciale di Fiat 500 comprende inoltre una serie di innovative caratteristiche hi-tech, quali il sensore per la pioggia, il Cruise Control e lo Speed Limiter di serie su tutta la gamma.

Dispositivi Online

Proprio per ovviare a questa smania di connessione tipica delle giovani generazioni, la Fiat 500 Mirror possiede sistemi di integrazione con gli iPhone (grazie ad Apple CarPlay) e con gli smartphone Android (altra novità sul mercato). Sarà possibile inoltre abbinare, al solo iPhone, il sistema Uconnect di Fiat, che offre uno schermo da 7 pollici in HD live.

Lo schermo offre una connessione tramite bluetooth ma anche con cavo USB. Questa funzione ha un obiettivo, prima ancora che di comodità, di sicurezza. Lo schermo rende infatti possibile compiere tutte quelle funzioni che richiedono l’uso del cellulare ma senza scollare gli occhi della strada. I Millenials, così abituati all’interconnessione, potranno guidare mentre telefonano, ascoltano la musica o cercano informazioni sul traffico o sul navigatore stradale senza però tenere fisicamente in mano il proprio dispositivo.

Accessori in dotazione

In caso di pioggia grazie appositi sensori posti nella parte anteriore della vettura, i tergicristalli vengono azionati automaticamente per rendere migliore la visibilità. Con il Cruise Control, il regolatore della velocità, il guidatore potrà scegliere la velocità di percorrenza, che verrà mantenuta costante grazie a questo dispositivo. E’ un dispositivo altamente funzionale per rispettare i limiti di velocità nelle strada a scorrimento veloce.  Infine, lo Speed Limiter, come dicono le stesse parole, si occupa di limitare la velocità. E’ spesso dotato di un dispositivo atto a interpretare la segnaletica stradale, prevenendo così le possibili  multe causate dall’eccesso di velocità.

Si tratta di alta tecnologia in linea con le nuove avanguardie automobilistiche, garante di una guida serena e piacevole.

Dimensioni auto e bagagliaio

La nuova Mirror mantiene le dimensioni di tutta la gamma delle Fiat 500, con 3 porte e 4 posti. La lunghezza di Fiat 500 è di 357 cm, dei quali 230 cm disponibili al passo. La larghezza ammonta invece a 163 cm per un’altezza di 149 cm. Il peso a vuoto è di 980 kg mentre la dimensione del bagagliaio è di 185 litri. Il , infine, ha una dimensione di 35 litri. Un auto pratica, comoda e confortevole. Ottima per girare in città e trovare parcheggio senza alcuna difficoltà.

Quanto consuma

Anche se non abbiamo ancora informazioni certe in merito, è sensato pensare che i consumi della nuova Fiat 500 Mirror siano simili a quelli delle altre versioni di Fiat 500. Il consumo urbano ammonta dunque a 4.1 litri per 100 chilometri mentre il consumo extraurbano è di 3.0 litri per 100 chilometri. E’ possibile ottenere un consumo combinato di 3.4 litri per 100 chilometri. Mirror è disponibile nella versioni con i benzina, Diesel Multijet II e Twin Air. In base quindi alla matrice si avranno consumi diversi, che rientrano comunque all’interno delle nuove norme previste in materia ambientale. Anche la Fiat si impegna a promuovere modelli hi-tech, con riduzioni di emissioni, cercando di presentare una sintesi tra funzionalità, innovazione ed eco sostenibilità.

Motori

Le motorizzazioni disponibili, come già accennato, sono tre: due benzina e un turbodiesel. La vettura, infatti, è trovabile con i benzina 1,2 litri da 69 CV e 0.9 TwinAir da 85 CV, oltre al 1.3 diesel Multijet II da 95 CV.

Listino prezzi

Il listino prezzi per Fiat 500 Mirror parte da 15.350 euro. Tale prezzo si riferisce alla versione benzina 1.2 da 69 cavalli e si alza a 18.850 euro per la versione Cabrio della stessa autovettura. Per la versione 0.9 TwinAir da 85 cavalli i prezzi aumentano, giungendo a 16.650 euro per la berlina e 20.150 euro per quanto riguarda la cabrio. Infine, il Multijet II da 95 cavalli, nonché il top di gamma, è acquistabile a un costo di 17.850 euro per la berlina, che salgono, nel caso della carrozzeria cabrio, a 21.350 euro.
Come per le altre automobile della serie 500 Fiat, anche per Mirror sarà possibile ricorrere alla formula d’acquisto a noleggio con Be Free. Questa consiste nel pagamento di un canone mensile di 249 euro per 48 mesi e 60.000 kilometri (ciò si intende valido per la versione benzina 1.2 da 69 cavalli). La formula include bollo, RC Auto e assistenza stradale.

Ulteriori servizi

Inoltre è compresa la Leasys App, con cui gestire comodamente dal proprio smartphone tutti i servizi legati all’auto. Come per le altre versioni di Fiat 500, anche la Fiat 500 Mirror, permette la restituzione dell’auto entro l’anno senza pagamento di alcuna penale. Qualora infatti sopraggiungesse un problema, o il proprietario, per qualsiasi motivo, cambiasse idea, è autorizzato a procedere alla restituzione.

La Fiat 500 Mirrow ha tutti i requisiti per poter affermarsi saldamente all’interno della società, sia tra i Millenials, sia tra le generazioni più datate, perché in caso di comodità e adattabilità non ha niente da invidiare a nessun concorrente. Un design unico per un modello accessibile a tutti, in grado di rispettare le esigenze dei più, negli spostamenti quotidiani e in quelli più lunghi. Un modello che riesce a catturare l’attenzione, pieno di carisma e sempre alla moda, così proprio come vuole la Fiat.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...