Fiat: sanzione per incompletezza informativa COMMENTA  

Fiat: sanzione per incompletezza informativa COMMENTA  

Ricordate la pubblicità della Fiat di qualche mese fa il cui slogan era “Fiat congela il prezzo del carburante fino al 2015”?

In pratica a chi acquistava una vettura Fiat il prezzo della benzina era di 1 euro fino al 2015. La pubblicità era anche simpatica e metteva in risalto il rialzo dei carburanti degli ultimi tempi, ma solo alla fine e solo in piccolo comparivano le varie limitazioni dell’offerta, che l’occhio nudo dalla televisione, non riusciva a percepire.

Leggi anche: Maria Elena Boschi? Nessun conflitto di interesse


Infatti l’iniziativa era valida esclusivamente soltanto nei distributori IP aderenti all’iniziativa.

A quanto pare questa limitazione sarebbe dovuta essere posta più in evidenza nella pubblicità, la quale è risultata, secondo l’Antitrust, scorretta perchè non è ”immediatamente percepibile” l’esistenza di soglie massime di litri di carburante fruibili al prezzo promozionale. Ciscostanza che non permette ”ai destinatari di essere correttamente informati in merito alla reale portata dell’eventuale beneficio, che dovrebbe conseguire all’acquisto di un modello di autovettura Fiat rispetto ad una autovettura di marca diversa, e al numero di litri di benzina offerti per modello al prezzo promozionale di 1 euro Per questo Fiat è stata condannata al pagamanto della sanzione di 200 mila euro per incompletezza informativa.

Leggi anche: Facebook, antitrust tedesco avvia indagine sull’uso dati degli utenti


 

Click on the slide!

Leggi anche

video-shock-motociclista
Moto

Cade da un burrone: il video shock del motociclista che pensa di morire

Due motociclisti sono precipitati giù da un burrone. Il più grande dei due è riuscito a registrare dei messaggi di addio per la sua famiglia mentre era inerme a terra, accanto all'amico morto Credeva che la fine fosse arrivata anche per lui, il motociclista Kevin Diepenbrock, che è finito in un burrone insieme all'amico Philip Polito. I due stavano facendo un giro in moto, attraversando il confine tra Tennessee e North Carolina, quando una brusca frenata ha fatto si che i due scivolassero in un burrone. Philip, 29 anni, non ce l'ha fatta ed è morto sul colpo mentre Kevin Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*