Fifa 17: playlist delle canzoni

Videogiochi

Fifa 17: playlist delle canzoni

parabola

La lista completa delle oltre 50 canzoni – provenienti da 15 paesi – presenti nel videogioco Fifa 17.

Oggi, apparire nella colonna sonora di un gioco come Fifa 17 ha quasi più valore di un Grammy o del privilegio di incidere la canzone dei prossimi Mondiali di Calcio. È questo, principalmente, il motivo per cui numerosi autori musicali, anche prestigiosi e autorevoli, sono disposti a mettersi in fila pur di essere presi in considerazione da parte del management della EA Sports. Il risultato: una vera e propria corte di generi musicali, sonorità, stili e influenze, fra rock, pop, folk, hip hop, dance e molto altro, provenienti da quindici paesi differenti. Anche l’Italia è presente, con Rocco Hunt e la sua hit Sto bene così. Per mettere insieme questa playlist c’è voluto, dichiarazioni dei programmatori alla mano, più di un anno. Alcuni musicisti si sono cimentati anche nel design delle divise da gioco di FIFA Ultimate Team: tra questi, citiamo Kygo, Kasabian, Zedd, Major Lazer e Damian Marley. Di seguito, la playlist completa di Fifa 17.

Se volete riascoltare tutte queste bellissime canzoni, fatelo giocando con la vostra squadra del cuore e perché no, magari vincendo qualche trofeo importante come la Champions League. Il tutto naturalmente in alta definizione, quasi ad essere il dodicesimo uomo in campo!

– Balkan Beat Box (Israele), I Trusted U.
– Barns Courtney (UK), Hobo Rocket.
– Bastille (UK), Send Them Off!.
– Bayonne (USA), Appeals.
– Beaty Heart (UK), Slide to the Side.
– Beck (USA), New Song.
– Bishop Briggs (USA), Be Your Love.
– Bob Moses (Canada), Tearing Me Up (RAC Mix).
– Capital Cities (USA), Vowels.
– Catfish And The Bottlemen (UK), Postpone.
– Ceci Bastida feat. Aloe Blacc (Messico/USA), Un Sueño.
– Compass: Mexican Institute Of Sound + Toy Selectah feat. Rob Birch, Kool A.D., Emicida, Maluca (Messico/USA/Brasile), Explotar.
– Declan McKenna (UK), Isombard.
– Digitalism (Germania), Shangri-La.
– DMA’s (Australia), Play It Out.
– Empire Of The Sun (Australia), High and Low.
– Formation (UK), Pleasure.
– Glass Animals (UK), Youth.
– Grouplove (USA), Don’t Stop Making It Happen.
– Huntar (UK), Anyway.
– Jack Garratt (UK), Surprise Yourself.
– Jagwar Ma (Australia), O B 1.
– Kamau feat. No Wyld (USA), Jusfayu.
– Kasabian (UK), Comeback Kid.
– Kygo feat. Kodaline (Norvegia), Raging.
– Lemaitre feat. The Knocks (Norvegia), We Got U.
– Lewis Del Mar (USA), Painting (Masterpiece).
– Lola Coca (UK), Love Songs.
– Loyal (UK), Moving as One.
– Lucius (USA), Almighty Gosh.
– NGOD (UK), Blue.
– Oliver feat. Scott Mellis (Canada), Electrify .
– Paper Route (USA), Chariots.
– Paul Kalkbrenner (Germania), (Let Me Hear You) Scream.
– Phantogram (USA), Same Ol Blues.
– Porter Robinson & Madeon (USA/Francia), Shelter.
– Rat Boy (UK), Get Over It.
– Rocco Hunt (Italia), Sto bene così.
– Safia (Australia), Bye Bye.
– Saint Motel (USA), Move.
– Skott (Svezia), Porcelain.
– Society (UK), Protocol.
– Sofi Tukker (USA), Johny.
– Souls (UK), Satisfied.
– Spring King (UK), Who Are You?.
– ST feat. Marta Kot (Russia), Vera i Nadezhda (WIN).
– Systema Solar (Colombia), Rumbera.
– Tourist (UK), Run.
– Two Door Cinema Club (Irlanda), Are We Ready? (Wreck).
– Zedd & Grey (Germania), Adrenaline.
– Zhu (USA), Money.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche