Fila al supermercato: come scegliere la fila più veloce? COMMENTA  

Fila al supermercato: come scegliere la fila più veloce? COMMENTA  

Fila al supermercato: come scegliere la fila più veloce?
Fila al supermercato: come scegliere la fila più veloce?

Scegliere la fila più veloce al supermercato non è molto semplice. A volte è meglio una fila con un carrello molto pieno e non quella con più carrelli quasi vuoti.

Al supermercato, capita spesso di scegliere la fila sbagliata: quella che abbiamo scelto si blocca terribilmente cosi che i clienti corrono rapidamente nella fila accanto. Per fortuna, gli esperti che hanno studiato l’attesa in negozio hanno dato qualche consiglio sulla questione. Tra le raccomandazioni, la prima è piuttosto contraria all’intuizione. Quando ci sono più file, bisogna preferire quella con un carrello più pieno e non quella con molti clienti che hanno acquistato pochi prodotti.

Ogni persona passa un tempo definito per dire buongiorno, per pagare, per dire arrivederci e per sgomberare il tappeto della cassa dai prodotti acquistati“, ha detto Dan Meyer, che organizza corsi di matematica per le scuole.

Secondo la sua ricerca, tutte queste formalità impiegano circa 41 secondi a persona, di cui 3 sono impiegati per spostare ciascun prodotto. Da questa media, si può dedurre che una persona che acquista un centinaio di articoli, alla fine, pagherà in sei minuti, mentre quattro persone con venti articoli ciascuna impiegheranno 7 minuti in totale.

C’è una società di New York che offre di fare la fila al vostro posto per ottenere biglietti per il teatro o un nuovo iPhone, e secondo il suo fondatore, Robert Samuel, è intelligente preferire le code di sinistra perché la maggior parte delle persone è di destra ed è più propensa a spostarsi a destra. Questo specialista di file d’attesa suggerisce anche che le donne cassiere sono più efficienti e più veloci rispetto agli uomini.

L'articolo prosegue subito dopo

Un’altra tattica, evidenziata da un professore di psicologia, è quella di vedere se il cassiere è loquace, e in caso affermativo, di evitarlo. Allo stesso modo, se una persona anziana sta facendo la coda, le probabilità di un rallentamento aumento bruscamente. Per una previsione completa del tempo di attesa, è anche utile guardare cos’hanno nel carrello le altre persone. Un cliente con frutta e verdura sarà più lento rispetto a chi compra dieci bottiglie di acqua.

Negli Stati Uniti, alcuni supermercati hanno un’ organizzazione imparagonabile per evitare problemi di attesa: un’ unica fila che porta a casse diverse. Questo stile chiamato “serpentina” è molto più efficace di code parallele. Secondo Douglas E. Norton, professore di matematica e statistica, gli studi hanno dimostrato che una singola fila che porta a diverse casse è tre volte più veloce di tre file che portano a tre casse. Questo tipo di fila permette, inoltre, al cliente di evitare di dover scegliere tra più file. Ma, come spiega Norton, questo modello è ancora poco utilizzato per un semplice motivo:

Nessuno vuole una fila infinita di persone con i loro carrelli nel proprio negozio“.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*