Filastrocche di carnevale di gianni rodari COMMENTA  

Filastrocche di carnevale di gianni rodari COMMENTA  

untitled (68)

Gianni Rodari è stato uno scrittore e un giornalista italiano, molto famoso per i suoi libri dedicati al mondo dei bambini. Per il suo contributo come scrittore per l’infanzia, ha ricevuto Hans Christina Andersen Medal nel 1970 e molti lo considerano ancora oggi il più grande scrittore per bambini del XX  secolo. I suoi libri sono stati tradotti in molte lingue e alcuni sono stati anche pubblicati in inglese.


Gianni Rodari ha composto anche molte filastrocche sul Carnevale. Eccone alcune:

Carnevale in filastrocca,

con la maschera sulla bocca,

con la maschera sugli occhi,

con le toppe sui ginocchi:

sono le toppe d’Arlecchino,

vestito di carta, poverino.


Pulcinella è grosso e bianco,

e Pierrot fa il saltimbanco.

Pantalon dei Bisognosi Colombina,

says, mi sposi?

Gianduia lecca un cioccolatino

e non ne da niente a Meneghino,

mentre Gioppino col suo randello

mena botte a Stenterello.


Per fortuna il dottor Balanzone

gli fa una bella medicazione,

poi lo consola: E’carnevale,

e ogni scherzo per oggi vale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*