File di dimensioni pari a zero e navigazione su internet COMMENTA  

File di dimensioni pari a zero e navigazione su internet COMMENTA  


Alcuni browser per la navigazione su Internet, come Mozilla Firefox, Google Chrome e Opera, hanno come opzione standard per il download dei file dalla rete quella di scaricare i file da Internet suddivisi in pezzi, in pacchetti di dati più piccoli, per avere velocità di download più performanti.


Spesso, viene allora creato un file contenitore di dimensione pari a zero che ha, per denominazione, il nome del file che si sta scaricando, mentre i dati che compongono il file stesso vengono effettivamente scaricati in una serie di file di parte che vengono denominati tutti allo stesso modo e che vengono compilati per creare il file completo una volta che il download è stato completato nella sua interezza.


Il file di dimensioni zero può essere eliminato e verrà sostituito con la versione completa del file una volta che il download è stato completato. Di solito l’eliminazione avviene in automatico, ma in caso di errori di scaricamento o altri problemi, questi file possono finire per rimanere sul computer.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*