Filippine: al Via una legge per il Controllo delle Nascite COMMENTA  

Filippine: al Via una legge per il Controllo delle Nascite COMMENTA  

Le Filippine fanno un passo avanti verso il futuro.

Il Parlamento ha approvato e resa operativa da oggi una  legge sul controllo delle nascite, che garantirà l’accesso ai preservativi e ai contraccettivi anche alle fasce più povere della popolazione.


Dura la replica da parte della Chiesa Cattolica, che l’ha definita una legge incostituzionale e per questo si è rivolta anche alla Corte Suprema.

La contraccezione è già legale nel Paese, ma le fasce più povere della popolazione, concentrata nelle campagne e nelle baraccopoli non ne  avevano accesso.


L’arcipelago delle Filippine conta 90 milioni di cattolici (circa l’80% della popolazione).

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*