Filtro ADSL: dove va messo e dove si compra

Tecnologia

Filtro ADSL: dove va messo e dove si compra

filtro ADSL

Che cos’è, come si usa e dove si colloca un filtro ADSL? La risposta in questa pagina.

Per filtro ADSL si intende un dispositivo analogico che protegge alcuni terminali della connessione telefonica (come telefoni, modem 56K, fax, dispositivi POS) dalle eventuali interferenze provenienti dalle alte frequenze della connessione ADSL. Tecnicamente, si tratta di un filtro passa basso, che separa, sia a livello fisico che a livello di frequenza, la linea ADSL dagli altri collegamenti che corrono lungo la linea telefonica. In questo modo, tutti gli apparecchi analogici possono continuare a funzionare senza i classici inconvenienti che incorrono quando si è in presenza di una linea ADSL: tra questi, rumore bianco di fondo, audio che va e viene, disturbi elettromagnetici, connessioni intermittenti che compromettono le transazioni via POS o le trasmissioni di fax.

Un filtro ADSL non ha bisogno di alimentazione elettrica: è, di fatto, una derivazione della cavetteria della linea telefonica, che va installata lungo la stessa e attraverso la quale passa unicamente i segnali afferenti a tale linea, del tutto indipendenti dalla presenza o meno di elettricità.

Discorso diverso, ovviamente, va fatto per la ricezione e la decifrazione di tali segnali: come noto, infatti, gli apparecchi preposti a tale compito – dal computer al fax al POS, tranne il telefono – hanno bisogno di alimentazione elettrica.

In genere, un filtro ha un ingresso per l’uscita a muro della linea da un lato (come è ovvio, esistono filtri con ingressi tripolari e altri con plug RJ-11-12), e due uscite per la linea telefonica dall’altro. A queste due uscite andranno collegati, rispettivamente, gli ingressi della normale linea telefonica e di tutte le sue derivazioni, e l’ingresso della linea ADSL. Naturalmente, possono essere utilizzati più filtri, per sdoppiare ulteriormente le linee, in modo da avere la certezza di un segnale ancora più pulito: questo è utile, ad esempio, per gli esercizi commerciali che devono avere la costante sicurezza di avere il POS sempre in funzione ed efficiente. Il filtro ADSL può essere acquistato in tutti i negozi di telefonia, ma anche nelle grandi catene di prodotti e materiali elettronici (comprese quelle che effettuano vendite online, come Euronics); se si è fortunati, anche nei piccoli negozi di materiale elettrico.

Tra i filtri ADSL presenti sul web, vi segnaliamo quello prodotto dalla Hama, azienda tedesca operante nel business degli accessori di elettronica.

Risulta essere ad oggi il prodotto più venduto sul mercato online. Approfittate subito di questa super offerta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche