Finale Supercoppa, la Juventus umilia i biancocelesti

Juventus

Finale Supercoppa, la Juventus umilia i biancocelesti

La finale della Supercoppa ha visto scendere in campo un’agguerrita Juventus, che si è imposta sulla Lazio con quattro reti su zero. La squadra allenata da Antonio Conte riscopre la sua superiorità tecnica e travolge i biancocelesti, che riescono a malapena a rispondere agli attacchi juventini, soprattutto durante il primo tempo. La Lazio accusa i colpi a testa bassa, torna a casa umiliata e con la consapevolezza che c’è ancora tanto da lavorare. La difesa bianconera è risultata inattaccabile, con Barzagli e Bonucci che non si lasciano sfuggire una palla.

L’entrata di Pogba dà la svolta alla partita, il suo primo goal apre la strada verso la vittoria. Le altre tre reti sono state segnate in rapida successione: in pratica, per la Lazio la partita è finita al 52’. Soddisfazione da parte di Conte, che dichiara: “Mai pensato di aver smarrito la mia Juve. Firmerei per altri successi così”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche