Finto cieco guidava il suo furgone

Roma

Finto cieco guidava il suo furgone

Era stato dichiarato invalido al 100% per un grave deficit visivo e per questo percepiva un’indennità di accompagnamento. In realtà non ne aveva bisogno: perché oltre a muoversi con disinvoltura e senza accompagno, aveva anche una regolare patente per guidare furgoni. L’uomo, quasi 70 anni, è stato scoperto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma, che l’hanno denunciato per truffa ai danni dello Stato e falsità materiale. La denuncia è stata effettuata dopo che lo stesso si era recato alla stazione dei Carabinieri alla guida del suo furgone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche