Fiorello: dove registra Edicola Fiore

Fiorello: dove registra Edicola Fiore

fiorello

L’Edicola di Fiorello è appena iniziata con ospiti illustri come il sindaco di Roma, Virginia Raggi e l’allenatore italiano, Roberto Mancini.

Edicola Fiore, la fortunata trasmissione lanciata dallo show man siciliano Fiorello, riapre i battenti. Ripartirà da una nuova location romana sita in piazza dei Giuochi Delfini. La trasmissione è stata presentata in una conferenza stampa insolita che si è svolta a bordo di un autobus a due piani partito da Piazza della Repubblica, con la presenza di tanti giornalisti al seguito, giunto fino alla nuova sede dove la trasmissione andrà in onda.

Nella prima puntata la protagonista è stata la prima cittadina di Roma, Virginia Raggi che ha passeggiato con Fiorello dinnanzi alla sede dell’Edicola e ha scherzato con il conduttore che, nel siparietto tra i due, le ha mostrato le deformazioni dei marciapiedi causate dalle radici dei pini.

Il programma è andato in onda con una sigla tutta nuova in stile giamaicano per l’Edicola di Fiorello 2017 che il 20 marzo p andata in onda con la prima puntata. La sigla è cantata da Lorenzo Jovanotti e dai fratelli Garzia dei Mellow Mood.

Nella puntata del 21 marzo l’ospite è l’ex allenatore dell’Inter Roberto Mancini che ha svelato il desiderio di una nuova esperienza all’estero come allenatore. Poi ha elencato gli 11 della sua nazionale del momento: ‘Buffon, Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, Masina, Verratti, De Rossi, Insigne, Candreva, Belotti e Petagna’.

Tra i tanti ospiti dell’edicola di Fiorello anche due tassisti che, in trenta secondi hanno sfruttato il momento dello “Speaker’s corner” per chiedere regole certe per tutti e sanzioni per chi non le rispetta. . I due hanno anche rivelato agli italiani l’esistenza di un’app per il servizio offerto dai tassisti nelle 52 grandi città italiane.

Fra gli ospiti è intervenuto anche il giornalista di Sky, Stefano Meloccaro, recentemente eliminato nel reality Celebrity Masterchef Italia e cosi ha deciso di andare in “terapia” sfruttando i consigli del super ospite Sergio Castellitto con il quale ha parlato dei suoi errori commessi nella nobile cucina di Masterchef.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...