Fiorentina, addio Juan Vargas va al Betis Siviglia COMMENTA  

Fiorentina, addio Juan Vargas va al Betis Siviglia COMMENTA  

vargas-juan

Juan Vargas: il peruviano svincolatosi dalla Fiorentina ha firmato per gli spagnoli del Betis Siviglia.

Dopo 6 stagioni si sono divise le strade tra il peruviano ed i viola, ma il calciatore non dimentica gli anni fiorentini.

Juan Vargas che il 30 giugno scorso si è svincolato dalla Fiorentina ha trovato squadra in Spagna, precisamente a Siviglia dove indosserà la maglia del Betis, arrivata l’ufficialità in queste ore, il calciatore sarà presentato nella mattinata di domani alle ore 11:00.

Leggi anche: Calciomercato: Muriel sembra essere molto vicino al Napoli

Il peruviano ha lasciato la maglia viola dopo 6 stagioni, ma non ha dimenticato i suoi ormai ex tifosi rilasciando infatti sul suo profilo Twitter una lettera di saluti: “Cari fratelli viola  tante emozioni abbiamo condiviso in questi anni, con momenti felici e sicuramente molto profondi.

Leggi anche: Serie B, 17a giornata: al via questa sera, ecco il programma delle partite

L’ultimo mio pensiero era dover scrivere questa lettera di saluti ma purtroppo le nostre strade si sono dovute obbligatoriamente separare. Il vostro calore ed il vostro sostegno mi hanno aiutato nei momenti ‘duri’ – ha proseguito l’esterno ex viola – Credetemi ne farò tesoro per il prosieguo della mia carriera.

Ho sperato fino alla fine di chiudere la mia carriera con la città che mi ha adottato, spero di rimanere nei vostri cuori quanto la maglia Viola e Firenze rimarranno nel mio.

L'articolo prosegue subito dopo

Forza Viola, forza Firenze”.

 

 

 

 

Leggi anche

Napoli Benfica scontro Champions League
Calcio

Formazioni Napoli Benfica 5 Dicembre

Champions League: Benfica - Napoli rappresenta l'ultimo scoglio per i partenopei per accedere agli ottavi. Probabili formazioni 5 dicembre 2016   Martedì e Mercoledì si terrà l'ultimo turno della fase a gironi della Champions League; mentre la Juventus è già certa della qualificazione il Napoli dovrà lottare con le unghie e con i denti all'Estadio de Luz, casa del Benfica (Portogallo). I partenopei non hanno la qualificazione aritmetica tra le mani e pendono su un leggero filo di lana che potrebbe portarli al terzo posto e consentirgli solo l'accesso all'Europa League. Dopo la schiacciante vittoria in campionato contro l'Inter al San Paolo per Leggi tutto
About Patrizio Annunziata 924 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.