Fiori primaverili per uso alimentare - Notizie.it

Fiori primaverili per uso alimentare

Guide

Fiori primaverili per uso alimentare

Bellissimi e nutrienti fiori commestibili delizieranno la vostra famiglia. Le varietà di fiori commestibili che possono essere facilmente coltivati nel giardino di casa includono fiori di stagione abbastanza naturali. Il colore e il fascino che i fiori commestibili aggiungono ad un pasto sono un incentivo per pianificare il tuo orto con fiori commestibili. I fiori sono buoni se mangiati con moderazione, e, come ogni cibo, possono causare reazioni allergiche in soggetti predisposti.

Fiori commestibili primaverili
I fiori commestibili comprendono viole, nasturzi e calendule. Questi possono essere coltivati dal seme. Le viole hanno un sapore dolce e sono al loro picco di fioritura in primavera e di nuovo in autunno. Possono essere coltivate in pieno sole o con ombra parziale. I nasturzi e le calendule hanno un sapore pepato. Utilizzati crudi in insalata, o essiccati e sbriciolati sopra i piatti. Da coltivare in pieno sole.

Fiori commestibili perenni
I fiori di lavanda hanno il sapore come il profumo di lavanda.

Le violette hanno un sapore dolce e i fiori del chiodo di garofano hanno un sapore come il loro profumo. Le Hemerocallis possono essere cotte hanno il sapore di asparagi al gusto di zucchine. I fiori del crisantemo hanno un sapore delicato e sono utilizzati nelle zuppe. La malvarosa ha un sapore leggermente amaro. I petali di rosa hanno un sapore molto profumato che può essere dolce, ma anche amaro.

Fiori delle erbe commestibili
I fiori della maggior parte delle erbe aromatiche possono essere mangiati. Questi di solito hanno un sapore simile ma più dolce delle loro foglie, anche se i fiori dell’aneto hanno un sapore più forte. I fiori dell’erba cipollina hanno il gusto di cipolla e i fiori di salvia come contorno commestibile con minestre e piatti a base di pollo cotti. I fiori di finocchio hanno un lieve gusto di liquirizia.

Fiori dell’albero commestibili
I fiori del melo hanno un leggero sapore aspro.

I fiori del Cercis appaiono in primavera e hanno un sapore di torta di mele. I fiori d’arancio hanno sapore di agrumi, mentre i fiori di limone sono po’ amari. Leggermente aromatizzati sono i fiori prugna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*