Firenze: 13 arresti per traffico di stupefacenti COMMENTA  

Firenze: 13 arresti per traffico di stupefacenti COMMENTA  

20120522-100814.jpg

Firenze – É stata denominata ‘Cime bianche’ l’operazione che ha permesso di sgominare un vasto traffico di stupefacenti. La banda, composta da 12 albanesi e un italiano, importava cocaina ed eroina dall’Olanda e Francia per smerciarla in Toscana, Puglia, Lombardia, Liguria, Lazio ed Emilia Romagna.

Leggi anche: Su uno scooter con ordigno al tritolo, due arresti

Gli arrestati, ammanettati dai militari del GICO della guardia di finanza, devono rispondere del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Sequestrati 15 kg cocaina e 4 kg di eroina.

Leggi anche

Truffa agli anziani. Si vestono da finanzieri: "Dobbiamo perquisire casa"
Firenze

Truffa agli anziani. Si vestono da finanzieri: “Dobbiamo perquisire casa”

Si sono presentati in una casa di Grassina alle 5,45 del mattino da una coppia di ottantenni. Il procuratore: "Chiedete sempre di vedere il mandato di perquisizione" Anziani nel mirino delle truffe. Ma c’è una nuova frontiera nel losco settore delle truffe agli anziani. Ed  un nuovo grande allarme. Dopo i periodi dei falsi esattori, dei falsi tecnici Enel e Telecom e dei falsi avvocati, ora alcuni truffatori si sono travestiti da finanzieri ed hanno simulato delle perquisizioni per derubare le coppie di anziani. E’ accaduto  già due volte a poche ore di distanza il 14 ottobre scorso. Su entrambi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*