Firenze, 2011 : Notte bianca per i 150 anni dell' unità d' Italia. Anzi no, tricolore. - Notizie.it

Firenze, 2011 : Notte bianca per i 150 anni dell’ unità d’ Italia. Anzi no, tricolore

Firenze

Firenze, 2011 : Notte bianca per i 150 anni dell’ unità d’ Italia. Anzi no, tricolore

Riportiamo il comunicato stampa del sito “A viso aperto”, del primo cittadino Matteo Renzi, in merito alle celebrazioni dell’ Unità d’ Italia nella città di Firenze :

“Unità d’Italia, a Firenze una ‘Notte tricolore’ per festeggiare.
Luci tricolori che illumineranno i principali palazzi storici della città, bandiere tricolori, artigianato in piazza, concerti, letture teatrali, negozi aperti, e per finire l’alzabandiera al nuovo teatro del maggio musicale con il vessillo originario del 1861, seguito dalla classica spaghettata, anche questa con pasta verde, bianca e rossa. Queste alcune delle iniziative della Notte tricolore tra il 16 e il 17 marzo per celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia.
Il programma delle celebrazioni è stato presentato a Palazzo Medici Riccardi dal prefetto Paolo Padoin, dal sindaco di Firenze Matteo Renzi, dall’assessore regionale Cristina Scaletti, dal vicepresidente del consiglio regionale Giuliano Fedeli e dal presidente della Provincia Andrea Barducci. Presenti anche la sovrintendente per il polo museale fiorentino Cristina Acidini, il generale Marco Bertolini, comandante militare dell’Esercito per la Toscana, il segretario generale del corpo consolare di Firenze Alessandro Berti e il presidente della Fondazione Spadolini -Nuova Antologia Cosimo Ceccuti.
Nel dettaglio, durante la notte saranno illuminati di luce tricolore Palazzo Medici Riccardi, Palazzo Vecchio, Palazzo Panciatichi, Ponte Vecchio, Duomo, Santa Croce, Loggia dei Lanzi e Arco monumentale di piazza della Repubblica.

Palazzo Pitti sarà completamente illuminato di luce bianca. Un tricolore verrà calato dal balcone di Palazzo Vecchio, un altro dal campanile di Giotto, altre bandiere addobberanno a festa via Calzaiuoli e l’itinerario da via del Corso a borgo la Croce. I negozi ma anche i principali musei comunali e statali, da Palazzo Vecchio agli Uffizi a Pitti saranno aperti fino all’una di notte. In piazza del Duomo saranno allestiti alcuni stand di artigianato fiorentino d’eccellenza, mentre piazza Santa Croce sarà teatro di alcune lettura pubbliche della Divina Commedia. Non mancherà la musica, con ad esempio un concerto della banda Rossigni sull’Arengario di Palazzo Vecchio dalle 20.30 e un altro del conservatorio Cherubini nella chiesa di Santa Croce. Il salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio sarà invece la sede di una lettura teatrale di Aldo Cazzullo basata sul suo libro “Viva l’Italia”, dalle 21.30. In piazza della Signoria, invece, ci sarà l’esibizione di MaggioDanza.

Grande attesa, infine, per mezzanotte, con il sindaco Renzi che farà l’alzabandiera al cantiere del nuovo teatro del Maggio. Seguiranno corteo storico e spaghettata presso la sede del Dopolavoro Ferroviario.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*