Firenze: assolto dopo 22 anni di Carcere. Chiede 69 Milioni allo Stato

Attualità

Firenze: assolto dopo 22 anni di Carcere. Chiede 69 Milioni allo Stato

Un risarcimento storico, 69 milioni di euro, quello chiesto allo stato italiano da Giuseppe Gullotta, il muratore di Certaldo, assolto dopo 22 anni di carcere dall’accusa di aver partecipato alla strage dei due carabinieri nella caserma di Alcamo Marina (Trapani) del 1976.

I legali dell’uomo hanno fatto richiesta di risarcimento al ministero della Giustizia.

Gullotta fu arrestato appena 18enne e assolto solo il 13 febbraio 2011.

“La riparazione dell’errore giudiziario – spiega l’avvocato Pardo Cellini al quotidiano La Nazione – va commisurata alla durata dell’espiazione della pena e alle conseguenze personali e familiari derivanti dall’ingiusta condanna. Tenuto conto della durata della grave vicenda e del periodo di detenzione patito, il danno complessivo è enorme”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...