Firenze, cadavere di donna legato a una sbarra COMMENTA  

Firenze, cadavere di donna legato a una sbarra COMMENTA  

polizia

Il cadavere di una ragazza è stato trovato legato a una sbarra orizzontale, sotto un cavalcavia, in una strada secondaria, alle porte di Firenze. Sul posto è intervenuta la polizia.

A dare l’allarme un uomo che era uscito a farsi un giro in bicicletta: la donna era  nuda e legata a una sbarra “a braccia larghe come se fosse crocifissa”, racconta l’uomo.

Al momento la vittima risulterebbe essere una romena di 26 anni, anche se sono ancora in corso le procedure di identificazione. La giovane sarebbe morta intorno a mezzanotte.

Non è escluso, secondo i primi accertamenti, che la donna sia stata legata e seviziata sessualmente e che sia stata abbandonata in quelle condizioni e che sia morta successivamente da sola.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*