Firenze, cordoglio per la morte di Paolo Rossi Monti COMMENTA  

Firenze, cordoglio per la morte di Paolo Rossi Monti COMMENTA  

L’Università degli Studi di Firenze ha espresso in un comunicato tutto il suo cordoglio per la morte del professore emerito di Storia della Filosofia Paolo Rossi Monti (foto): egli è stato uno dei maggiori storici della scienza del ‘900, premiato anche a livello internazionale tramite riconoscimenti come la medaglia Sarton e il Premio Balzan; nato a Urbino nel 1923 si era laureato presso l’Ateneo fiorentino ed era diventato professore ordinario nel 1961, docente nel 1966 e professore emerito nel 1999, continuando la sua attività di ricerca fino agli ultimi giorni.


Anche il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un messaggio al Rettore, sottolineando che “la scomparsa di Paolo Rossi, ancora fecondemente impegnato nella ricerca e nella riflessione ideale, è una grave perdita per la cultura italiana”; Napolitano ha inoltre aggiunto che ha “personalmente avuto la ventura, in anni recenti, di incontrarlo nella sua Università di Firenze e di avere con lui scambi di opinioni che hanno accresciuto la mia ammirazione per la sua sapienza, per la sua cultura libera da ogni confine specialistico, per la sua visione e passione civile e morale”.

Anche il Sindaco Matteo Renzi ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di tale eminente personalità della cultura fiorentina ed italiana.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*