Firenze: in Scena l’Erotismo Coreano COMMENTA  

Firenze: in Scena l’Erotismo Coreano COMMENTA  

Si svolgerà tra il 15 ed il 24 marzo a Firenze l’undicesima edizione del Florence Korea Film Fest.

Nell’ambito della manifestazione è presente la sezione  , la retrospettiva interamente dedicata al genere erotico.


Un genere che ha contribuito a raccontare i profondi cambiamenti che la Corea ha attraversato negli ultimi anni, rappresentando ossessioni e tabù di una società sospesa tra ritualità antica e spinte verso la modernizzazione.


Attraverso otto lungometraggi la retrospettiva K-Eros, partendo dagli anni ’80 e arrivando fino ai giorni nostri, ci restituisce il racconto per immagini di uomini e donne, vittime o carnefici, a cui l’erotismo ha cambiato la vita, mettendo insieme stili e visioni di un mondo al contempo reale, fantastico e fatale.  Si tratta di film per lo più introvabili in Italia che saranno visibili, quasi tutti per la prima volta, al Florence Korea Film Fest.

Tra i titoli di punta The Concubine (2012) di Kim Dae-sun che sarà uno tra i registi ospiti della rassegna e che il 21 marzo prenderà parte alla tavola rotonda su Eros e cinema.  Tra gli altri filmB.E.D (2012) di Park Chul-Soo uno dei più importanti e stimati autori coreani, recentemente scomparso, che ha preso parte con i suoi film ai più prestigiosi festival internazionali. Tra gli altri film: Between the knees (1984) di Lee Jang-Ho, regista che nel 1988  vinse la sezione Forum al Festival di Berlino con ben due dei suoi lavori (Declaration of idiot e A Wanderer Never Stops on the Road). E poi Five Senses of Eros (2009) diretto dai registi Daniel H. Byun, Hur Jin Ho, a cui il festival aveva dedicato lo scorso anno la retrospettiva, e Yu Young-Sik.

L'articolo prosegue subito dopo


Il film Lies di Jang Sun-Woo, fu presentato nel 1999 alla mostra del cinema di Venezia, e racconta il rapporto sadomasochistico fra un uomo adulto e una ragazza giovanissima. Infine chiudono i titoli della sezione: The Sweet Sex and love (2003) di Bong Man-Dae e Yellow Hair (1999) di Kim Yu-Min.

Leggi anche

Fast & Furious 9
Cinema

Fast & Furious 9: anticipazioni sul film

La fortunata saga di Fast & Furious, incentrata sul mondo delle corse, si sta preparando all’uscita del capitolo numero 9. Il franchise che ha come icone quelle di Vin Diesel e di The Rock, oltre ad alcune delle auto più belle che possiamo vedere al cinema, sta rilasciando di volta in colta piccoli pezzi di anticipazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*