Firenze per Principianti

Guide

Firenze per Principianti

 

Il gioiello dell’Italia Rinascimentale e il suo culto dell’Arte

Io ho conosciuto persone che mi hanno veramente sconsigliato di andare a Firenze. Non per le ragioni che si possono pensare; la folla, i prezzi, il caos. No, sono stato avvisato di non andarci perchè c’è così tanto da vedere, che ti riempie troppo, è semplicemente troppo.

Vi avviserei se potessi, ma non posso, quindi non lo farò.

E perchè non avvisarvi? Perchè sarebbe inutile, ecco il motivo. Vedete, anche se Firenze è tutte quelle cose menzionate prima, è anche uno di quei posti che non si possono evitare. Non si può viaggiare in Italia senza visitare Firenze. O certamente è una cosa che non dovresti dire a nessuno, se lo hai fatto.

Firenza è il centro più importante per l’architettura Rinascimentale e per l’arte in Italia, e ancora prima, per il mondo. La famosa cattedrale del Duomo di 700 anni e il vicino Battistero con tutte quelle famose porte del Brunelleschi, sono così magnifici come i dipinti fiorenti famosi in tutto il mondo, le sculture, il palazzo dei Medici e i giardini, sono da togliere il fiato per la loro bellezza.

Tra queste viste stupende sono incluse la Basilica di Santa Croce (vedi le tombe di Michelangelo e Galileo), Piazza San Lorenzo, Ponte Vecchio e Palazzo Pitti.

I musei a Firenze sono tra i più conosciuti e i più amati nel mondo intero, includendo la Galleria degli Uffizi, il Museo Bargello e la Galleria dell’Accademia (David di Michelangelo).

Firenze è la quintessenza della città per chiunque voglia conoscere quello che è stato il Rinascimento italiano. E ancora, con tutta la sua enfasi e i fasti del passato, Firenze è anche una città molto moderna. Ha delle boutiques esclusive e dei cafès molto vivibili, un misto tra il suo passato e il suo presente, che sfoggia in maniera disinvolta. Il suo passato rinascimentale permette una facile transizione ad un amore moderno delle arti più contemporanee. Teatro, danza e cinema sono molto popolari qui e le performance di ogni tipo immaginabile sono disponibili per visitatori e residenti tutto l’anno.

E’ anche una città universitaria molto importante. Firenze è piena di giovani e studenti che provengono da tutto il mondo, ed è anche ragionevolmente un posto particolarmente popolare per studiare, tra le tante cose, le arti.

Ci sono numerosi programmi qui per gli studenti d’arte di tutto il mondo. E non si fatica a capire il perchè, l’UNESCO stima che quasi il 60% dei capolavori d’arte più importanti si trovano in Italia, e molti di essi qui, naturalmente.

Parlando di arte, il linguaggio italiano è di per sè un’arte. Firenze è anche uno dei posti più popolari dove studiare l’italiano. I fiorentini sono le persone più amichevoli che si possano immaginare, e danno il benvenuto ai visitatori con orgoglio, rendendo la loro città una scelta naturala, per sviluppare e fare pratica con la lingua italiana.

Un altro lato positivo per il visitatore di Firenze è la posizione ideale della cità. Essa si trova nel lato più a nord dell’amata regione Toscana e certamente non c’è dubbio sul fatto che non c’è posto migliore per iniziare la tua esplorazione in questa romantica area, che è . I bellissimi paesaggi della Toscana sono conosciuti in tutto il mondo e ci sono dozzine di cittadine sulle colline, vigneti, e monasteri che ti aspettano per visitarli e sono tutti a breve distanza da Firenze; una destinazione decisamente popolare è Pisa e la sua famosa torre, certamente, che si trova proprio vicina.

Tieni a mente che le strade di Firenze sono totalmente invase dai turisti a Luglio e Agosto.

In primavera o in autunno forse è più conveniente da visitare, ma anche i mesi invernali sono buono qui, ma avrai bisogni di vestiti molto pesanti e c’è molta pioggia.

E una volta che arrivi, non dimenticare di provare quelle famose specialità culinarie fiorentine, il cibo toscano è famoso per essere semplice. E anche se le combinazioni lo sono, gli ingredienti non potrebbero essere più freschi. Alcuni di questi piatti famosi sono bruschetta e crostini, buonissimi panini tostati con del condimento. E non mancare di assaggiare la favolosa e famosa bistecca alla fiorentina, veramente buona, l’ossobuco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*