Guardia di Finanza accertamento fiscale su SmartBox

Attualità

Guardia di Finanza accertamento fiscale su SmartBox

cambio su notizieEvasione fiscale per la Smartbox? Secondo molti giornali italiani la Guardia di Finanza avrebbe visitato gli ufficio della società contestando un’evasione per più di 100 milioni di euro.

La nota società francese che organizza e vende pacchetti turistici (i cofanetti con le proposte viaggio li trovate anche nei supermercati) pare abbia ricevuto la visita della Guardia di Finanza per accertare un eventuale debito nei confronti dello Stato italiano: dovrebbe ammontare a 100 milioni di euro. Se ciò sarà confermato saremo noi cittadini italiani a dover coprire questa falla?

La notizia sta girando su diversi quotidiani nazionali, qui l’articolo di Lettera43

http://www.lettera43.it/economia/aziende/smartbox-sospetti-d-evasione-fiscale_43675146577.htm

Da qualche giorno è attiva una raccolta firme per fare chiarezza sulla vicenda.

La SmartBox non è altro che un coupon che può essere usato per regalare o regalarsi un servizio da utilizzare nel tempo libero, sono disponibili tredici tipologie diverse, si va dal paccchetto benessere, al soggiorno in agriturismo, un soggiorno di lusso, una guida veloce, una degustazione culinaria e tante altre possibilità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

curriculum
Lavoro

Come creare un Curriculum vitae?

25 maggio 2017 di Notizie

Entrare nel mondo del lavoro comporta una serie di candidature tramite invio del Curriculum vitae. Proponiamo una breve guida con gli elementi importanti da inserire e consigli su come renderlo più appetibile fra le centinaia di candidature che chi offre un lavoro deve valutare.

Loading...