Fisciano, operaio cade da tetto e muore: l’uomo si chiamava

Napoli

Fisciano, operaio cade da tetto e muore: l’uomo si chiamava

20120610-153940.jpg

Salerno – Morire di lavoro a 22 anni: è quanto accaduto ieri pomeriggio a Giovanni Grasso, operaio della ditta Gaia Energy. L’uomo, originario di Mugnano ma residente a Calvizzano, è caduto da un tetto della Me.Ca di Fisciano dove stava installando alcuni pannelli fotovoltaici. Grasso è morto poco dopo il ricovero in ospedale. La procura di Salerno ha aperto un fascicolo e ci sarebbero delle persone iscritte nel registro degli indagati. Bisognerà accertare se sono state disposte tutte le misure di sicurezza previste dalla legge.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche